fbpx
Home Macity Network Come usare Amazon Counter per ritirare gli acquisti nei negozi aperti vicino...

Come usare Amazon Counter per ritirare gli acquisti nei negozi aperti vicino casa

Gli acquisti fatti su Amazon si possono ritirare anche in edicola e dal tabbaccaio sotto casa. Con gli Amazon Counter, la rete di punti di ritiro del colosso degli e-commerce si estende ai punti vendita aderenti all’iniziativa, ampliando così le possibilità specialmente per chi vuole poter ritirare comodamente un ordine senza dover sottostare alle fasce orarie imposte dalle spedizioni casalinghe.

Gli Amazon Counter si affiancano agli Amazon Locker, gli armadietti in metallo che a partire dal mese di settembre del 2016 sono posizionati nel nostro paese per offrire un’opzione di ritiro self-service attraverso l’uso di un codice univoco inviato al cellulare. In questo caso la consegna può essere invece effettuata direttamente a tabaccai, edicole, stazioni di servizio e tutti gli altri punti vendita dove il servizio è abilitato (nel nostro paese, Amazon ha scelto come partner per il lancio di Counter la catena di librerie Giunti e i punti SisalPay e Fermopoint).

Amazon Hub Counter

Come spedire un pacco in un negozio abilitato Counter

Per scoprire quali sono gli Amazon Counter attualmente esistenti basta effettuare una ricerca per indirizzo, CAP o punto di riferimento (ad esempio, digitando “Colosseo”) partendo da questa pagina. A questo punto basta aggiungere uno o più Counter ai propri indirizzi, selezionandoli poi ogni qual volta, alla conferma di pagamento, si desidera farvi recapitare gli ordini.

Nel momento in cui l’ordine viene consegnato presso il punto di ritiro Amazon Counter selezionato, il cliente riceverà una mail di notifica con il codice a barre univoco insieme all’indirizzo e agli orari di apertura del punto vendita. A partire da quel momento si avranno 14 giorni di tempo per andare a ritirarlo (superati i quali, l’ordine tornerà ad Amazon e verrà effettuato un rimborso totale in automatico), molto più quindi delle 48 ore concesse dagli Amazon Locker. Il funzionamento invece è lo stesso: giunti in negozio non bisogna far altro che mostrare il codice a barre ricevuto via mail al personale del punto vendita, che lo scansionerà e provvederà alla consegna del pacco.

Per adesso questo servizio funziona soltanto per gli ordini e non per i resi, ma come spiega Amazon nella pagina di presentazione di Counter prossimamente sarà abilitata anche questa opzione.

Amazon Counter è il nuovo servizio di ritiro in migliaia di punti vendita

Per i negozianti

Per i negozianti si tratta di una buona opportunità per aggiungere valore alla propria impresa perché beneficieranno di traffico incrementale originato dal nuovo servizio e potenziali nuovi clienti. Counter ha senso anche con uffici e altri luoghi ad accesso limitato come le università, perché permette di beneficiare di un servizio che snellisce il carico di lavoro della mail room, oltre a fornire un modo più agevole di ritiro degli ordini Amazon a dipendenti e studenti. I negozianti che desiderano entrare a far parte della rete di servizi Amazon Hub possono registrare il proprio interesse per Locker o Counter a partire da questa pagina.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 765,99 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,211FollowerSegui