fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Come visitare gli Apple Store nei giorni del Coronavirus

Come visitare gli Apple Store nei giorni del Coronavirus

Sono ormai tante le contromisure che i governi dei vari paesi stanno prendendo contro l’epidemia, chiudendo scuole e teatri, limitando le attività al pubblicoe altro ancora: sebbene rinchiudersi in casa non sia la soluzione preferibile, ecco alcuni consigli utili per visitare nei giorni di coronavirus un Apple Store in tutta sicurezza, soprattutto nel caso in cui il vostro dispositivo iOS sia danneggiato e necessiti di riparazione.

Prendete appuntamento

Anzitutto è buona regola sempre, ma soprattutto in questo periodo, prendere un appuntamento in store prima di arrivare, così da essere certi di essere serviti nel momento esatto della prenotazione. Recarsi in un Apple Store senza appuntamento significa attendere il prossimo slot disponibile, che potrebbe essere ad ore di distanza. Per ridurre al minimo il tempo e sforzi persi, è sufficiente visitare il sito Web di riparazione di Apple e avviare una richiesta di riparazione il prima possibile.

coronavirus apple store

Stiate comprensivi

In questo particolare momento i ricambi per iPhone e non solo potrebbero richiedere qualche giorno in più per arrivare, così come potrebbero non essere immediatamente disponibili iPhone pronti per la sostituzione. In generale, dunque, mostrate comprensione agli addetti ai lavori, che sicuramente faranno del loro meglio per risolvere la problematica in tempi quanto più rapidi possibile.

Preparate il vostro dispositivo

Arrivare in store con un dispositivo “preparato” ridurrà certamente i tempi dell’assistenza, ricorda anche la redazione di 9to5mac. Prima di arrivare in negozio, infatti, ricordatevi sempre di eseguire un backup del dispositivo a casa, così da non doverlo fare in Apple Store. Inoltre, Apple offre ulteriori suggerimenti sulla preparazione del dispositivo prima di affrontare una riparazione. Tutto quel che c’è da sapere si trova nel video Apple che riportiamo:

Supporto online

Se il problema al vostro dispositivo Apple è collegato a problematiche software, o avete semplicemente domande sul dispositivo, probabilmente non ci sarà bisogno nemmeno di recarsi fisicamente in un store fisico. Potrete trovare una risposta più velocemente utilizzando le opzioni di supporto chat o telefonico, senza dover nemmeno uscire di casa. Questo, oltre ad evitare di dover raggiungere un negozio Apple, vi permetterà di giungere a una soluzione in minor tempo.

Inaugurazione Apple Piazza Liberty, lo store apre le porte al pubblico

Pulisci dispositivo e mani

In questo periodo di diffusione di coronavirus gli Apple Store hanno allestito postazioni disinfettanti per le mani. Il consiglio, laddove disponibile è di utilizzarle, considerato il viaggio affrontato prima di giungere al negozio. Inoltre, disinfettate il vostro iPhone prima di consegnarlo a un addetto dell’Apple Store. Meglio ancora, siate voi a gestire il dispositivo mentre lo staff vi guida nelle operazioni software preliminari. Apprezzeranno.

A questo indirizzo una guida su come disinfettare e pulire il vostro dispositivo, smartphone o tablet che sia. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Coronavirus e sull’impatto sul mondo della tecnologia si trovano da questa pagina.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,201FollowerSegui