Con iOS 10.3 beta Apple migliora anche CarPlay

Con la beta pubblica iOS 10.3 Apple migliora l'interfaccia CarPlay, permettendo di cambiare app con un singolo tap a schermo

CarPlay di Apple è stato progettato con l’idea di semplicità: un unico tasto per tornare alla Home. Da un lato un sistema familiare per gli utenti iOS, dall’altro apparentemente facile da gestire per chi è alla guida. Qualcosa, però, non va, ed Apple corre ai ripari con il rilascio di iOS 10.3 beta. Ecco le migliorie apportate, come segnalato dalla redazione di The Verge.

Attualmente i “problemi” riscontrati nell’interfaccia CarPlay riguardano la gestione di diverse app, come Mappe e Musica, attività certamente principali quando si pensa a una piattaforma da utilizzare quando si è alla guida. Allo stato attuale, per passare dall’una all’altra app, è necessario premere due volte lo schermo: una prima per tornare alla Home, e poi di nuovo per accedere alla seconda app. Non è un enorme disturbo, ma certamente sottrae tempo alla guida.

Per porre rimedio alla situazione, con la beta pubblica di iOS 10.3 che Apple ha rilasciato in prova agli utenti, il problema viene risolto. Ed infatti, invece di una singola icona nell’angolo superiore sinistro, CarPlay ne presenta adesso tre. Queste mettono in evidenza, ed elencano, le applicazioni utilizzate più di recente, e consentono di passare, in modo più rapido, dall’una all’altra app.

Non è un cambiamento enorme, ma una miglioria particolarmente gradita. Non solo risulta funzionale, ma anche un chiaro segnale dell’attenzione che la multinazionale di Cupertino sta riservando a CarPlay, che sembra dover prendere leggermente le distanze da iOS: il solo tasto Home funziona su smartphone e tablet, ma alla guida potrebbe complicare le cose.

Quando si guida l’utente desidera avere, ad ogni pressione dello schermo, una determinata funzione: Android Auto, in questo senso, fa da maestra, consentendo all’utente di passare tra le app Dialer, Musica e Mappe con un solo click dello schermo.

CarPlay