fbpx
Home Hi-Tech Android World Concorrenza iPhone, suona il campanello d'allarme per Rim

Concorrenza iPhone, suona il campanello d’allarme per Rim

Needham suona il campanello di allarme per Rim: la crescita esplosiva degli ultimi mesi potrebbe non essere ripetibile e la colpa è di iPhone. La banca d’€™investimenti esprime la sua opinione nel primo rapporto consegnato ai clienti sulla società  canadese la cui copertura è iniziata proprio ieri.

‘€œNonostante Rim stia vivendo un momento molto felice – dice Charlie Wolf, un volto ben noto anche agli appassionati Apple le cui sorti segue da vicino – pensiamo che la crescita dei dispositivi Blackberry potrebbe rallentare sensibilmente nel momento in cui cominceranno ad arrivare sul mercato applicazioni di fascia alta scritte appositamente per iPhone’€. Il riferimento è al mondo delle applicazioni business che ci si attende al lancio nel momento in cui prenderà  vita il mercato delle terze parti e quando Apple lancerà  il nuovo firmware per iPhone.

Lo scontro tra iPhone e i Blackberry viene accentuato anche dal fatto che i due dispositivi si confrontano ormai anche nel settore consumer. La clientela di Rim è sempre più di ambito non professionale; nel corso dell’€™ultimo quarto la clientela consumer veniva indicata nel 38%; sei mesi prima era del 30%.

Secondo Wolf, Rim potrebbe essere costretta poi a sopportare l’€™attacco anche di Android che apparirà  più avanti nel corso dell’€™anno.

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Verso il Cyber Monday: tornano gli Airpods Pro a 199,99 €, AirPods 2 a 125,89 euro

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,964FansMi piace
93,791FollowerSegui