Convertire audio in testo, così Call Recorder per iPhone si evolve

Con l’ultimo aggiornamento Call Recorder per iPhone può trasformare in testo l’audio delle telefonate registrate: funziona anche con Whatsapp, Skype e tutte le altre app VOIP

Registrare telefonate iPhone
[banner]…[/banner]

PhotoFast potenzia Call Recorder, l’accessorio per iPhone che supporta la registrazione di tutte le chiamate da telefonia mobile e dalle applicazioni Voip, con una nuova funzionalità per convertire i file audio in testi. Questo aggiornamento pone fine alle ore spese nella trascrizione di quanto detto in una conference call o un’intervista telefonica, facilitando anche il rintracciamento di una determinata parte di una discussione senza dover più scorrere avanti e indietro all’interno della traccia audio.

Call Recorder, lo ricordiamo, è un dispositivo che consente di registrare, memorizzare e condividere telefonate vocali e telefonate via Internet: basta collegarlo alla porta Lightning per registrare non solo le normali telefonate, ma anche tutte quelle realizzate attraverso Whatsapp, Skype, Facebook Messenger e tutte le altre applicazioni Voip disponibili su App Store.

convertire audio in testo

Da questo momento il sistema è perciò in grado di trasformare l’audio delle telefonate registrate con l’iPhone in testi pronti per essere letti, analizzati, studiati o conservati. Con un click è anche possibile archiviare istantaneamente tutte le conversazioni nella memoria in-app e nella scheda microSD, dove è possibile riascoltarle e da oggi convertirle in testo.

Call Recorder è disponibile a partire da 99 euro su Indiegogo.