Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » ElectReon prova la ricarica wireless per veicoli elettrici in Italia

ElectReon prova la ricarica wireless per veicoli elettrici in Italia

Pubblicità

ElectReon, azienda specializzata nello sviluppo di tecnologia di ricarica a induzione su strada di veicoli elettrici per trasporto pubblico e commerciale, ha annunciato il lancio del progetto “Arena del futuro” a Brescia, integrando la sua tecnologia “senza spina” per la ricarica di un bus IVECO e della Fiat Nuova 500 di Stellantis durante la guida.

Il progetto dimostra la possibilità di ricarica senza contatto per una gamma di veicoli elettrici mentre si spostano sulle autostrade come possibile percorso verso la decarbonizzazione di sistemi di trasporto su lunghe distanze utilizzando appositi corridoi. Sono state già completate la costruzione e l’attuazione tecnica dell’anello di 1.050 metri dotato delle bobine di carica di ElectReon installate sotto l’asfalto e che utilizza una potenza elettrica di 1MW.

La tecnologia di ElectReon, recentemente nominata da TIME una delle migliori 100 invenzioni del 2021, promette di velocizzare la transizione a sistemi di trasporto completamente elettrici e sostenibili, offrendo una risposta ai requisiti globali riguardanti la riduzione delle emissioni dei gas e a politiche di protezione ambientale.

ElectReon, in Italia la carica wireless a induzione dei veicoli elettrici

I primi veicoli a circolare nell’“Arena del futuro”, una Fiat Nuova 500 e un bus IVECO, sono dotati di un “ricevitore” che trasferisce direttamente e simultaneamente l’energia necessaria sia per la carica che per la guida; hanno già completato vari chilometri di carica dinamica (mentre sono in moto) lungo l’anello di 1.050 metri, mentre nel corso del progetto continueranno collaudi, calibrazioni e sperimentazioni.

La tecnologia di ElectReon può essere adattata a qualsiasi veicolo elettrico, dalle auto passeggeri ai mezzi di trasporto commerciali come i camion, creando una piattaforma condivisa per un sistema di mobilità a “emissioni nette nulle” scalabile.

ElectReon evidenzia la fattibilità della sua tecnologia di ricarica wireless per una gamma completa di applicazioni, una soluzione per gli operatori che possono pensare a parchi di veicoli senza spina installabile nel veicolo, indicata come “completa ed esente da problemi”, ai fini di una rapida decarbonizzazione, un percorso fattibile per l’adozione più rapida dei veicoli elettrici in grandi volumi e il conseguimento dell’obiettivo di emissioni nette nulle nell’intero settore dei trasporti.

ElectReon, in Italia la carica wireless a induzione dei veicoli elettrici

ElectReon attualmente sta portando avanti vari progetti pre-commerciali in diversi paesi – Germania, Svezia e Israele – e ha piani di espansione nel Nord America. Più recentemente ha annunciato lo sviluppo di una rete di ricarica wireless per 200 bus pubblici a Tel Aviv nell’ambito del primo contratto per fini esclusivamente commerciali siglato con uno dei più grandi operatori di trasporto pubblico israeliano dopo averne completato con risultati positivi il progetto pilota.

ElectReon ha inoltre annunciato che recentemente Reuven “Ruvi” Rivlin, ex presidente dello Stato di Israele, è stato nominato presidente dell’azienda per facilitare i rapporti con i capi dei vari governi allo scopo di incrementare l’adozione dei veicoli elettrici, ridurre le emissioni dei parchi macchine e accelerare l’impatto globale di ElectReon.

Su Macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto e mobilità nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità