Foto Galaxy Note 5: nel bene o nel male, sembra un gigantesco Galaxy S6

Nuove foto del presunto Galaxy Note 5 sembrano confermano, nel bene o nel male, che il prossimo phablet Samsung sarà, in realtà, un gigantesco Galaxy S6: niente microSD, niente USB tipo-c e batteria da 3000 mAh

offerta galaxy note 4

Appaiono in rete le prime presunte foto di un Galaxy Note 5, prossimo phablet Samsung atteso soprattutto dagli utenti business. Mostriamo le foto, diffuse dalla redazione di droid-life, in calce: nel bene, o nel male, il prossimo Galaxy Note 5 sembra essere un gigantesco Galaxy S6 con l’aggiunta di uno stilo. A giudicare dalle immagini, il nuovo phablet della multinazionale sud coreana disporrà di un display da 5,7 pollici, come l’attuale Note 4, integrando ovviamente all’interno del case uno stilo estraibile. Le forme sembrano richiamare, almeno nella parte frontale, quelle già apprezzate nell’attuale generazione di Galaxy S6, con una costruzione che si serve di materiali premium, quali il vetro e l’alluminio, con il definitivo abbandono della plastica.

Sul retro, invece, è possibile notare una parte curvata, che conferisce al dispositivo eleganza e originalità, leggermente diverso all’attuale generazione di phablet Samsung. Anche se non confermato, si presume che proprio la nuova forma del phablet abbia imposto ai progettisti di ridisegnare il pennino, per poter essere alloggiato perfettamente sul lato del terminale. Al suo interno, stando alle indiscrezioni non confermate, Galaxy Note 5 dovrebbe ospitare 4 GB di RAM, con storage fino a 128 GB. A livello software il nuovo menu Air Command sembra adesso personalizzabile; l’icona di Instagram visibile in foto fa proprio protendere per questa possibilità per l’utente.

galaxy note 5

Se quanto sopra potrebbe, per molti, entrare di diritto nei fattori positivi del prossimo terminale Samsung, alcune caratteristiche riprese dal Galaxy S6 potrebbero far storcere il naso ai più. Se le immagini in calce dovessero confermarsi come vere, continuerebbe la scelta di Samsung di eliminare lo slot MicroSD, senza più possibilità di espandere la memoria interna, magari per conservare foto e video in alta definizione. Inoltre, anche la batteria del Note 5 non dovrebbe far gridare al miracolo, attualmente accreditata solo sui 3000 mAh. Infine, l’immagine confermerebbe l’assenza del nuovo connettore USB tipo-C, presente invece nel prossimo OnePlus Two.

In ogni caso, tutte le risposte del caso troveranno spazio all’evento Samsung previsto per il prossimo 13 agosto, all’interno del quale potrebbe anche essere ufficializzato il prossimo Galaxy S6 Edge Plus; a quel punto la sfida sarà trovare le differenze tra i due terminali.

galaxy-note-5-2