Foxconn conferma la produzione di iPhone in India, Terry Gou lascerà il ruolo di CEO

Due notizie bomba da Foxconn storico partner di Apple per la produzione di iPhone, iPad e non solo. Il Ceo e fondatore Terry Gou conferma la produzione di iPhone in India ma annuncia anche il suo piano per lasciare il ruolo di CEO e forse anche per ritirarsi

Foxconn conferma la produzione di iPhone in India, Terry Gou lascerà il ruolo di CEO

Al culmine di una carriera stellare nel mercato dell’elettronica di consumo Terry Gou, fondatore e CEO di Foxconn annuncia il suo piano che lo porterà a lasciare il ruolo di amministratore delegato del colosso industriale da lui creato. Forse Terry Gou ha intenzione di lasciare anche il ruolo di presidente del gruppo per ritirarsi a vita privata, ma l’imprenditore ha già dichiarato che continuerà a seguire le scelte strategiche più importanti della società che ha fondato a Taiwan nel 1974.

Ma che Terry Gou lascerà l’incarico di CEO non è l’unica notizia annunciata dall’imprenditore multi miliardario: il dirigente ha anche confermato che presto inizierà la produzione di iPhone in India, senza però fornire ulteriori dettagli.

«Ho già 69 anni. Spero di tramandare i miei 45 anni di esperienza ai giovani» ha dichiarato Gou durante un evento svoltosi nelle scorse ore a Taipei. «Questo è l’obiettivo che ho impostato: lasciare che i giovani imparino prima in modo che possano prendere la mia posizione presto. In questo modo avrò più tempo per la pianificazione a lungo termine della società».

foxconn calo profittiLo storico dirigente di Foxconn, riportato dal South China Morning Post, non ha fornito ulteriori informazioni sulle tempistiche e nemmeno i nomi dei suoi successori al ruolo di CEO e presidente, informazioni che saranno comunicate in seguito.

Le dichiarazioni di Terry Gou lasciano intendere che il manager abbia intenzione di lasciare sia il ruolo di CEO che di Presidente ma che in ogni caso continuerà a essere coinvolto nelle decisione strategiche più importanti per il colosso della produzione da lui creato.

Terry Gou è nato nel 1950: suo padre era un ufficiale di polizia. Dopo aver completato gli studi Gou ha lavorato come operaio fino all’età di 24 anni prima di fondare nel 1974 Hon Hai Precision Industry, il primo nome originale della società che poi tutti hanno conosciuto con il marchio commerciale Foxconn. L’inizio della crescita esplosiva è avvenuto nel 1980 quando Atari commissionò a Hon Hai Precision Industry la costruzione dei joystick per una delle sue prime console da gioco.

foxconn india 5 miliardiSconosciuto ma dotato di una tenacia di ferro, Terry Gou riuscì a raccogliere numerosi altri importanti ordinativi di produzione grazie a un lunghissimo viaggio di lavoro durato 11 mesi negli USA. Nel 1988 la società guidata da Terry Gou inaugurò il suo primo grande stabilimento di produzione in Cina.

Negli anni ’90 la diversificazione dalla plastica ai metalli e la verticalizzazione voluti da Gou permisero di ottenere anche gli ordinativi di HP, IBM, Apple e di numerosi altri marchi dell’elettronica di consumo. Si stima che il gruppo Foxconn possa contare su oltre 1,2 milioni di dipendenti, la maggior parte dei quali in Cina dove la società è il più grande datore di lavoro privato ed esportatore.