Fujifilm annuncia la XF10, compatta tascabile con sensore APS-C

La XF70 è la nuova fotocamera tascabile di Fujifilm: comoda ma potente grazie al sensore APS-C e all’ottica fissa da f/2.8 da 28mm.

Fujifilm annuncia la XF10, compatta tascabile con sensore APS-C

Fujifilm ha annunciato la XF10, una fotocamera compatta con sensore APS-C e una luminosa ottica fissa. La fotocamera sfrutta lo stesso obiettivo f/2.8 da 28mm della “sorella maggiore” X70, ma include un sensore da 24 MP con il classico filtro a colori Bayer anziché il tipico filtro X-Trans utilizzato abitualmente dalle fotocamere Fujifilm.

La XF10 sembra essere una X70 in versione semplificata ma con un sensore a risoluzione più elevata. Rispetto alla X70, sulla XF10 la ghiera per la modalità di scatto sostituisce il controllo della velocità dell’otturatore dell’X70, ma perde il selettore per la modalità di messa a fuoco e lo schermo inclinabile che ha reso l’X70 attraente per i tiratori di strada.

Fujifilm annuncia la XF10, compatta tascabile con sensore APS-C

Come la Fujifilm X-E3, l’XF10 ha una sorta di joystick dedicato all’autofocus sul retro e si appoggia all’uso dei tasti direzionali presenti sul touchscreen posteriore invece di offrire il classico d-pad. Una delle funzioni cui è possibile accedere in questo modo è la “Modalità quadrata”, per scatter immagini in proporzioni 1:1 pronte per Instagram.

L’XF10 sembra utilizzare processore di elaborazione di immagine di generazione precedente, supportando quindi il formato video 4K ma solo a 15 fps.

L’XF10 pesa solo 280 gr con la scheda e la batteria, rendendola più leggero del 18% rispetto all’X70. Considerando le dimensioni della fotocamera, la concorrente naturale risulta essere la Ricoh GR, con la quale condivide buona parte delle caratteristiche principali, in particolare il sensore APS-C, e l’ottica fissa con apertura f/2.8.

Fujifilm annuncia la XF10, compatta tascabile con sensore APS-C

“FUJIFILM XF10 è un concentrato di tecnologia in un corpo compatto da portare in viaggio, vacanza, escursioni e che trova il suo posto anche in tasca.” si legge nel comunicato ufficiale dell’azienda.

“Dotata di connettività Bluetooth migliorata, XF10 consente di trasferire le immagini direttamente sullo smartphone, anche mentre si scatta e si è in movimento. XF10 è la prima fotocamera della Serie X a presentare una serie di nuove funzioni, tra cui la modalità per il trasferimento automatico delle immagini allo smartphone e la modalità “SQUARE” che consente di passare al formato 1:1 con un singolo tocco sul touch screen”.

La XF10 sarà disponibile da ottobre 2018 al prezzo indicativo di 519,99 euro.