Giochi PS4 su iPhone e iPad: ora è possibile con l’app PlayCast

PlayCast è l'app che porta i giochi Ps4 su iPhone e iPad. Nessuna magia, impiega una tecnologia simile a quella che Sony utilizza per portare i giochi Playstation 4 su Ps Vita. Funziona davvero

playcast icon 1024

Suona davvero strano eppure PlayCast porta i giochi PS4 su iPhone e iPad; nessuna magia, si tratta della stessa tecnologia che permette in via ufficiale di effettuare lo streaming dei giochi Playstation 4 su PS Vita. PlayCast è una app di terze parti, dunque, non ufficiale Sony, ma funziona piuttosto bene, a patto di disporre di rete Wi-Fi e collegamento a internet veloci e, preferibilmente, un controller certificato per iOS.

Prima ancora di acquistare l’applicazione è bene verificare di avere una buona connessione Wi-Fi in casa e anche via internet, di avere la possibilità di collegare via ethernet la PS4 e, preferibilmente, possedere un joypad MFi. Mentre il dato sulla connessione è necessario per poter riprodurre i giochi PS4 su iOS, l’uso di pad certificato è facoltativo, ma altamente consigliato. E’ difficile, infatti, pensare di poter giocare a titoli ottimizzati per il Dualshock, sostituendolo con i tasti virtuali a schermo.

giochi ps4 su iphone

Funziona davvero

PlayCast non fa miracoli, né magie, ma permette di effettuare lo streaming dei giochi Playstation 4 sul piccolo schermo dei device della Mela, esattamente come fa PS Vita in via ufficiale. Avviando l’applicazione sarà necessario abbinare dispositivo iOS a PS4, in modo da iniziare lo streaming dei giochi. A detta della redazione di toucharcade, che ha testato il funzionamento dell’app, PlayCast svolge bene il suo lavoro, pur con qualche ovvia limitazione.

Anzitutto, il piccolo schermo di iPhone non permette di visualizzare bene tutti gli elementi presenti sulla HUD; va meglio se si usa, ad esempio, un iPad Pro, anche se la risoluzione massima di gioco è di 720p a 60fps, che sgrana un po’ sul grande schermo da 12,9 pollici.

Inoltre, pur utilizzando un controller certificato, non è possibile beneficiare di tutti i tasti dorsali, come ad esempio L3 ed R3, anche se l’app consente di ovviare al problema selezionando altri tasti che svolgano la stessa funzione. Insomma, PlayCast fa quello che promette, nel migliore dei modi possibile, senza dimenticare che la complessità dell’operazione deve pur lasciare spazio a qualche compromesso.

PlayCast costa 9,99 euro e si acquista direttamente a questo indirizzo.

playcast