Home Macity Internet Gli iPhone 2020 saranno i primi con schermi OLED costruiti in Cina

Gli iPhone 2020 saranno i primi con schermi OLED costruiti in Cina

Il colosso cinese BOE è diventato il costruttore numero uno al mondo per i pannelli LCD, già da tempo fornisce ad Apple schermi per iPad e MacBook e prossimamente sembra entrerà anche nell’ambita filiera per gli iPhone 2020 attesi come i primi con schermi OLED BOE prodotti in Cina.

Non è un mistero che BOE stia puntando a Cupertino per ottenere ordinativi iPhone, con indizi che risalgono addirittura al 2017. Ulteriori tentavi sono emersi anche nel 2018 ma fino alla gamma attuale iPhone 11 e iPhone 11 Pro Max tutti gli schermi OLED provengono come sempre da Samsung e solo in piccola parte da LG. Questo sembra cambierà con l’arrivo degli iPhone 12 che potrebbero essere i primi con schermi OLED BOE realizzati in Cina.

boe apple scherm identico iphone xNon solo: anche se per il momento quantitativi e dettagli per il 2020 non trapelano, secondo la testata sudcoreana RPRNA la cinese BOE fornirà ad Apple 45 milioni di schermi OLED per gli iPhone 2021. Questo totale se confermato permetterà a BOE di diventare il secondo fornitore di OLED per iPhone alle spalle di Samsung, che comunque rimarrebbe il fornitore principale, ma superando LG che scalerebbe in terza posizione.

Purtroppo la testata sudcoreana non vanta nel proprio curriculum anticipazioni sull’universo di Apple, così occorre attendere ulteriori conferme al riguardo. Ricordiamo però che l’avvicinamento di BOE ad Apple è emerso più volte negli ultimi anni e che nel mese di agosto l’accordo tra le due società era già stato indicato come siglato proprio in vista degli iPhone 2020.
iPhone 11 contro iPhone 11 Pro, quale acquistare?Oltre a produrre pannelli LCD per diversi marchi di televisori e computer, BOE fornisce già schermi OLED per smartphone a Huawei. Da sempre Apple diversifica i propri fornitori sia per ridurre la dipendenza da una sola società, riducendo i rischi in caso di problemi, sia per incrementare la concorrenza e ridurre i costi.

Tutto quello che c’è da sapere su iPhone 11 e iPhone 11 Pro è in questo approfondimento di macitynet, infine tutto quello che sappiamo finora sulla prossima gamma iPhone 5G 2020 rimandiamo a questo articolo.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,975FollowerSegui