Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Huawei: «In cinque anni saremo davanti ad Apple e Samsung»

Huawei: «In cinque anni saremo davanti ad Apple e Samsung»

Pubblicità

Huawei punta in alto e nel giro di qualche anno si prefigge l’obiettivo di raggiungere Apple e Samsung sul podio del mercato smartphone, superando le due aziende ora dominatrici della scena e diventando la prima. L’obiettivo è stato dichiarato direttamente al MWC 2013, dove la società cinese presenziava una vasta area espositiva, mostrando i muscoli anche da questo punto di vista.

Così si è espresso Wan Biao, Ceo dell’azienda:

Se si guarda indietro di cinque anni fa, Apple era di piccole dimensioni e Samsung non era così grande. Non si può sapere dove saremo in cinque anni. Almeno fra i primi tre. Forse i numeri uno.

La strategia commerciale di Huawei sarà quella di tentare di offrire un solo dispositivo per ogni fascia di prezzo, cercando di immettere sul mercato il migliore smartphone per ogni segmento, producendo così come Samsung una grande quantità di dispositivi, tranne che per gli smartphone di punta, che sarà solo uno.

Il secondo ingrediente sarà l’esperienza nei network di telecomunicazione, per la quale Huawei si autoproclama come capace di offrire i dispositivi 4G più veloci sul mercato, mentre la concorrenza (in questo caso il riferimento è Samsung) non è in grado di mantenere lo stesso passo.

Android sarà ovviamente il sistema privilegiato, ma l’azienda ha fiducia anche in Windows Phone, che secondo Wan verrà apprezzato da una specifica parte di acquirenti, offrendo così una maggior scelta per chi vuole acquistare un nuovo dispositivo.

Così conclude Wan:

Le sfide e le grandi opportunità sono rappresentate dai consumatori. In questo momento, Samsung e Apple sono i primi due. Ma tutti gli altri sono una buona occasione per noi. Siamo in un anno di trasformazione. Siamo sulla buona strada per entrare nella top 3. Abbiamo definito la strategia e siamo sulla strada giusta

Gli attori cinesi del mercato paiono quindi sempre più agguerriti e la loro crescita sul mercato, soprattutto la Cina, ad oggi il primo mercato mondiale per gli smartphone, li rende futuri protagonisti della scena.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Raro sconto Apple Studio Display, solo 1599€

Su Amazon comprate al minimo storico gli Apple Studio Display con vetro standard e inclunazione variabile. Solo 1599 € invece di 1799
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità