Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » iAd si tuffa nella pubblicità “smart” e raggiunge 100 Paesi

iAd si tuffa nella pubblicità “smart” e raggiunge 100 Paesi

Apple ha ufficialmente annunciato di aver lanciato nuove API iAD per integrare la sua tecnologia che alcune delle più popolari piattaforme pubblicitarie online di pubblicità programmatica, espandendo inoltre la sua piattaforma in oltre 100 Paesi del globo.

iAd consente ora i clienti di ottenere l’accesso all’inventario di oltre 250 mila applicazioni in oltre 100 Paesi al mondo, sfruttando le piattaforme di “programmatic buying” di piattaforma pubblicitarie come  MediaMath, The Trade Desk, Rubicon Project, GET IT Mobile, Accordant Media, Adelphic, AdRoll. La pubblicità programmatica, consente agli inserzionisti di creare campagne automatizzate in ogni fase del processo di realizzazione (come le campagne di Retargeting o Real Time Bidding), come l’acquisto delle impressioni, la loro visualizzazione, la segmentazione del pubblico, il recupero dei dati statistici e l’ottimizzazione del traffico in base ai risultati, servendosi di diversi attori del mondo del web advertising, fra cui popolari demand-side platform e ad exchange.

Questa partnership consentirà agli ad network e agli inserzionisti di poter accedere all’inventario e agli spazi pubblicitari di iAd sfruttando strategie di marketing programmatico, con soluzioni automatiche e basate spesso sulla profilazione degli utenti e il loro comportamento di navigazione. Le nuova API di iAd faranno riferimento alla piattaforma di acquisto automatico iAd Workbench e consentiranno di creare e gestire la campagne, ottenere le informazioni di web analytics e gestire direttamente le aste di acquisto direttamente dalle piattaforme degli inserzionisti.

“Con il budget di marketing rapidamente in movimento verso le soluzioni programmatiche, e le applicazioni che rappresentano il canale dominante di consumo dei media su dispositivi mobili, iAd offre una potente combinazione di scala globale, dati unici e ricchi, e un’esperienza utente di alta qualità “, ha dichiarato Ari Buchalter, capo di MediaMath Operating Officer.

iad integrazione

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità