Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Il MacBook Pro pieghevole costerà un occhio ma venderà lo stesso

Il MacBook Pro pieghevole costerà un occhio ma venderà lo stesso

Pubblicità

Dopo anni di rumors, il MacBook Pro pieghevole di Apple, con schermo interamente pieghevole, potrebbe essere vicino alla realtà. Non solo uno, bensì diverse varianti con diverse dimensioni dello schermo. Potrebbe arrivare prima del previsto e non costerà poco, come invece è facile immaginare.

Il MacBook pieghevole, che potrebbe tanto somigliare a un grande iPad con una sezione centrale pieghevole, potrebbe essere a pochi anni dal rilascio. Certo non è dietro l’angolo, ma la nuova finestra di lancio ipotizzata, non è poi così lontana. Tanto che Apple starebbe già preparando la sua catena di approvvigionamento per la sua produzione.

In un rapporto sulla catena di approvvigionamento redatto da Ming-Chi Kuo, si legge che Apple starebbe considerando un’opzione con display da 20,25 pollici. Tuttavia, potrebbe anche utilizzare un pannello da 18,8 pollici.

In teoria, queste dimensioni corrisponderebbero alle dimensioni fisiche equivalenti, rispettivamente, di un notebook da 13 pollici e 14 pollici. Questo darebbe ad Apple due opzioni di dimensioni, corrispondenti alle linee MacBook Air e MacBook Pro.

Torna l'indiscrezione di un laptop 20" Apple con display pieghevole
Concept di laptop Mac – courtesy Astro HQ

LG in pole per lo schermo

Si pensa che LG Display sarà il fornitore esclusivo dei pannelli, con la produzione di massa prevista per il quarto trimestre del 2024 e la prima metà del 2025. La finestra temporale è leggermente in anticipo rispetto alle precedenti previsioni del 2027.

Apple punta a utilizzare pannelli senza pieghe, il che richiederebbe un design con specifiche più elevate sia per il pannello che per il meccanismo della cerniera. Ovviamente, questo potrebbe aumentare il costo complessivo del portatile, con il solo pannello e la cerniera che farebbe lievitare il costo di circa 600-650 dollari per lo schermo, e 200-250 dollari per la cerniera. Queste ultime potrebbe essere realizzate da Amphenol.

Secondo Kuo, i modelli pieghevoli dovrebbero anche utilizzare i chip della serie M5.

Detto questo, Kuo frena l’entusiasmo quando parla di prezzi: il listino di questo MacBook Pro potrebbe essere simile a quello di Apple Vision Pro. Parliamo quindi di 3500$ che sul mercato europeo potrebbero diventare facilmente 500€.

A differenza del visore, però, Kuo aggiunge che Apple prevede spedizioni del MacBook pieghevole in numero considerevolmente più alto rispetto al visore, sopra il milione di unità nel 2026.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità