Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » Negli incentivi auto 2024 fino a 13.750€ per comprare una elettrica

Negli incentivi auto 2024 fino a 13.750€ per comprare una elettrica

Se state seriamente pensando di comprare un’auto elettrica, questo è un buon momento per procedere: infatti anche per il 2024 il governo ha predisposto incentivi con Ecobonus sull’acquisto di un’autovettura con alimentazione elettrica. L’incentivo può arrivare fino a 13.750 € per chi rottama un’auto Euro 0-2 con reddito familiare inferiore ai 30.000 €.

Gli obiettivi degli incentivi auto 2024

L’idea principale è quella di velocizzare la transizione verso l’elettrico, che è poi parte dell’obiettivo a lungo termine che l’Europa ha predisposto per legge imponendosi di diventare “carbon free” entro il 2050 (Apple invece punta al 2030, ndr). Tra l’altro per quanto riguarda le auto, l’Italia è quella messa peggio, coi suoi 11 milioni di veicoli inquinanti Euro 0, 1, 2, e 3 attualmente in circolazione.

Ma gli incentivi auto 2024 – aggiungono – serve anche per aiutare le famiglie che non hanno le risorse sufficienti per cambiare l’auto ormai troppo vecchia. E optando per l’elettrico il bonus è maggiore, così si prendono due piccioni con una fava.

Negli incentivi auto 2024 fino a 13.750€ per comprare una elettrica

Ecobonus 2024 per le auto, come funziona

Come dicevamo le persone con ISEE inferiore ai 30.000 € possono ricevere dagli 11.250 ai 13.750 € di incentivi rottamando la vecchia auto, mentre senza rottamazione ricevono un credito di 7.500 € per l’acquisto dell’elettrica.

Ci sono buoni incentivi anche per chi opta per l’ibrido, con un credito di 6.875 – 10.000 € con la rottamazione, o di 5.000 € senza ritiro della vecchia auto.

I contributi ci sono anche per ISEE superiori: con la rottamazione si ottiene dai 9.000 agli 11.000 € per l’acquisto dell’auto elettrica, oppure 5.500 – 8.000 se si opta per una ibrida. Senza rottamazione i contributi sono di 4.000 o 6.000 € in base al tipo di alimentazione scelta.

I bonus più bassi sono ovviamente quelli che il governo dà a chi acquista una nuova auto con motore a combustione interna, nella tabella indicati nella colonna termiche. Qui non c’è alcuna distinzione ISEE: indipendentemente quindi dal reddito, si possono ottenere dai 1.500 ai 3.000 € di bonus rottamando la vecchia auto; non è invece previsto alcun incentivo se l’acquisto non è accompagnato dal reso del vecchio.

Rottamando l'auto fino a 13.000 € per comprare l'elettrica

Sui fondi e il mercato

Secondo quanto riporta Repubblica, ci sono 930 milioni di fondi a disposizione (610 milioni per il 2024, 320 milioni residui dal 2023): la speranza è quella di riuscire ad aumentare l’elettrificazione delle auto in Italia, che fino ad ora ha tentennato a causa dei prezzi troppo alti delle autovetture.

In tutta Europa le vendite infatti stanno registrando un brusco rallentamento. Gli occhi sono puntati sulla Germania, dove dopo lo stop agli incentivi si è registrato un -22,5% sulla vendita delle elettriche e -59,3% per le ibride. Pensate che in Italia il mercato delle elettriche “pure” oggi supera di poco il 4%.

Tecnologia, veicoli, destinazioni, applicazioni: tutto quello che c’è da sapere sul mondo della mobilità è nella sezione dedicata ViaggiareSmart di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità