HomeMacityFinanza e MercatoL’industria d...

L’industria dei chip vede la ripresa nella seconda metà del 2023

Secondo il CEO di ASML l’industria dei chip e anche le società di elettronica prevedono la ripresa del settore e dell’economia già dalla seconda metà di questo 2023.

La notizia è forse l’unico raggio di sole dopo settimane e mesi segnati da numeri di mercato in costante ribasso, risultati trimestrali in calo e annunci quasi giornalieri di migliaia di licenziamenti nel settore della tecnologia e dell’elettronica.L’industria dei chip vede la ripresa nella seconda metà del 2023

Ma l’indicazione di ASML non è da sottovalutare perché la società olandese è l’unico costruttore al mondo di macchinari per la litografia ultravioletta estrema, siglata EUV, la tecnologia più avanzata per costruire i chip di ultima generazione. Il nome ASML non è noto ai più ma si tratta di un tassello fondamentale nella catena di fornitura globale dei chip.

Tra i clienti di ASML troviamo i nomi di TSMC, Intel e Samsung. Ma c’è un dettaglio importante da considerare: per costruire uno di questi sofisticati macchinari il tempo di attesa è di circa un anno e mezzo o due anni. Intervistato da Financial Times Peter Wennik, Ceo di ASML ha dichiarato che i propri clienti non hanno cancellato gli ordinativi dei macchinari in corso perché prevedono una ripresa nella seconda metà del 2023.L’industria dei chip vede la ripresa nella seconda metà del 2023

Visti i lunghi tempi di costruzione, se ora cancellassero gli ordinativi le società di elettronica rischierebbero di ritrovarsi in fondo alla coda e alla lista di attesa, questo proprio quando la situazione dovrebbe migliorare. Infine il dirigente dichiara più direttamente «Vogliono prepararsi… per una ripresa nella seconda metà dell’anno e nel 2024». Tutte le foto e le immagini di questo articolo sono di ASML.

Una previsione che contrasta con quella di Satya Nadella riportato da CNBC: il CEO di Microsoft prevede che la recessione durerà circa due anni. Apple presenterà i risultati del primo trimestre fiscale 2023 il due febbraio.

Tutte le notizie di macitynet dedicate a Finanza e Mercato sono disponibili a partire dai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

iPad Pro 12,9 M2 da 128 GB, sconto del 13%

Su Amazon iPad 12,9 va in sconto del 15%. Risparmio di 220 euro sulla versione da 128 GB
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità