Home In Primo Piano iOS 13 è arrivato: 10 + 1 cose da provare subito su...

iOS 13 è arrivato: 10 + 1 cose da provare subito su iPhone

iOS 13 è disponibile.  Se no l’avete ancora scaricato è bene sapere come prepararsi all’aggiornamento e come aggiornare.

In questo articolo vi spieghiamo velocemente come fare. Non si tratta, comunque, di un’operazione particolarmente complessa: è sufficiente aprire l’app Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

A questo punto il dispositivo controllerà gli aggiornamenti disponibili e mostrerà la possibilità di aggiornamento a iOS 13. Se l’update non appare subito, non preoccupatevi e riprovate dopo 5/6 minuti. Soprattutto nelle prime ore, i server potrebbero essere molto occupati e proporre “in differita” l’update ad alcuni utenti.

Se volete prepararvi al meglio, liberando spazio da file inutili e applicazioni provate a seguire questo nostro completo tutorial su come aggiornare iPhone a iOS 13.

Apple rilascia la terza beta pubblica di iPadOS e iOS 13.1

Ovviamente è bene anche sapere  prima quali sono i dispositivi iOS compatibili: iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max, iPhone XS Max, iPhone XS, iPhone XR, iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone SE, iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPod Touch (7a generazione).

Tute le novità di iOS 13, invece, le potete leggere a questo indirizzo. Se invece volete informarvi su tutte le novità di iPadOS, sistema operativo ottimizzato per iPad, il link di approfondimento da seguire è questo.

Ci sono veramente vantaggi ad aggiornare iPhone a IOS 13?

Ve ne mostriamo alcuni rimandandovi in ogni caso alla nostra pagina di approfondimento dedicata ad iOS 13 e alla pagina con tutte le notizie sul nuovo sistema operativo ma qui vogliamo mostrarvi in breve le..

10 cose da provare subito su iPhone con iOS 13

  • 1 – Maggiore Velocità

Se iOS 12 è riuscito a velocizzare anche vecchi iPhone che erano stati intasati da precedenti versioni di iOS, anche per iOS 13 Apple sottolinea l’aumento di velocità. La Mela spiega che Face ID si sblocca il 30% più velocemente e il lancio delle app è il doppio più veloce. E’ da verificare cosa succederà con la versione definitiva di iOS 13 con iPhone 6s, il più vecchio di quelli che restano ancora compatibili con il nuovo sistema operativo.

  • 2 – Meno spazio richiesto dalle App

Apple conta infatti anche sulla riduzione delle dimensioni delle app per accelerare il sistema operativo. I download saranno così del 50% più piccoli e con aggiornamenti del 60% meno pesanti. Provate con le app aggiornate di Apple come Pages, Garageband, Keynote.. appena saranno disponibili, saranno quelle che sfrutteranno fin da subito la novità.

  • 3 – Migliore gestione della batteria
Apple in iOS 13 ha introdotto una funzione che migliora la resa della batteria. Qui si parla di “caricamento batteria ottimizzato”, una nuova opzione (l’utente può decidere se attivarla o no) che rallenta l’invecchiamento della batteria riducendo il tempo che l’iPhone passa inattivo completamente carico. L’iPhone, spiega Apple, impara la nostra routine di caricamento quotidiana limitando il caricamento oltre l’80% fino a quando l’utente non ha bisogno di usare di nuovo il dispositivo.
  • 4 – Gestione di file, chiavette, hard disk esterni semplificata

L’applicazione per gestire gli archivi Files diventa più flessibile e introduce molte novità. Sarà possibile accedere a file memorizzati su un disco esterno (chiavetta USB, SSD, scheda SD o addirittura un file server SMB); i documenti finiranno in una cartella download dove saranno scaricati anche i file di Safari. Sarà anche possible:

    • Creare manualmente cartelle
    • Vedere le informazioni (data di creazione, dimensioni, creatore) di un file
    • Organizzare i file a colonne
    • Decomprimere o comprimere i file
    • Condividere cartelle (in un futuro aggiornamento)
  • 5 – Dov’è

Le funzioni e servizi finora offerti dalle app Trova il Mio iPhone e Trova Amici confluiscono in una singola app universale, denominata Dov’è (nota in precedenza con il nome in codice interno GreenTorch). La nuova app permette di rintracciare un iPhone smarrito ma anche Mac e qualsiasi altro computer, dispositivo o accessorio Apple anche quando sono stato disattivati.

Viene utilizzato un complesso sistema di basato su tecnologia crowd e il segnale Bluetooth. In pratica il dispositivo distribuisce un segnale Bluetooth che viene raccolto da altri dispositivi Apple nell’area e da qui al sistema centrale.

  • 6 – Gestione foto piu’ flessibile

Con profonda revisione dell’app Foto tutto il sistema, che ha una interfaccia rinnovata con una composizione della galleria “smart” che sceglie le migliori foto, organizza la presentazione in maniera intelligente rendendo possibile scoprire e vedere i propri ricordi in maniera dinamica. Quel che il processo di machine Learning, è cercare di capire quali sono i vostri scatti migliori e in conseguenza di questo presentarli in maniera più evidente, con dimensione maggiore.

È possibile ingrandire le foto pizzicandole direttamente dalla galleria. Per foto vengono poi presentate cercando di individuarle sulla base della tipologia dell’evento e facendo seguire un elenco per anni.

  • 7 – Migliori ritratti fotografici

La fotocamera negli iPhone che sono dotati di doppio obbiettivo, permette anche di applicare un nuovo effetto  chiamato High-Key Light Mono Oltre a ciò la modalità  Portrait Lighting Control consentirà agli utenti di applicare diversi effetti in modo retroattivo agli scatti in modalità ritratto e di regolare l’intensità della luce.

  • 8 – Video Editing facile e potente

In iOS 13 arrivano anche nuovi strumenti per il video. Tra di essi uno è particolarmente atteso: la rotazione dei video verticali. In precedenza si doveva usare iMovie per svolgere questa operazione oppure delle applicazioni di terze parti (come Video Rotate e Flip); non era certo difficile farlo, ma avere la funzione nativa sarà molto comodo. In più l’editing permette un facile “crop” e la rotazioni in gradi per riportare l’orizzonte allineato con i bordi del vostro video .
Oltre a questo ci sono pennelli per il ritocco e anche una serie di filtri, simili a quelli fotografici.

  • 9 – Dark mode

Una modalità “scura” che non solo permette di risparmiare batteria con gli schermi OLED ma rende più confortevole la consultazione anche in piena luce. Non è solo l’interfaccia ad adattarsi ma anche le app che man mano si aggiornano per supportare questa modalità che tra l’altro è direttamente accessibile anche dal centro controllo.

  • 10 – Salute e ciclo mestruale

Se appartenete al lato femminile degli utenti iPhone avrete modo di sfruttare una delle caratteristiche più nuove e comode di iOS 13: la gestione del ciclo mestruale nella totalmente rinnovata app Salute.
Oltre ad un cambiamento dell’interfaccia (non ci sono più i pannelli ma due sezioni, una è il sommario e la seconda prevede la navigazione; vengono presentati gli elementi di maggior interesse per noi) ci sono importanti novità anche nelle varie parti analitiche.

Uuna particolare attenzione è dedicata alla salute delle donne. L’analisi del ciclo mestruale è al centro di una nuova sezione. Viene presentato la previsione sul ciclo fertile e una notifica in vista del nuovo ciclo mestruale, viene tenuto un log di tutti gli eventi connessi a questa funzione fisiologica con durate, intervalli, variazioni.

  • 10+1: Apple Arcade

Con iOS 13 arriva anche Apple Arcade e potete provarlo da subito con un mese gratis al posto di 4,99 € che è la tariffa mensile per utilizzarlo su iPhone e sugli altri dispositivi Apple. Per saperne di più su Apple Arcade leggete questa nostra guida.

La spiegazione di tutte le nuove caratteristiche di iOS 13  in esteso con schermate e link la trovate su questa pagina.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,810FollowerSegui