Home iPhonia il mio iPhone iPhone 12 supporta la ricarica wireless inversa di accessori

iPhone 12 supporta la ricarica wireless inversa di accessori

I nuovi iPhone 12 supportano il reverse charging, in altre parole la possibilità di ricaricare accessori che loro volta supportano la ricarica senza fili. È quanto emerge da un documento presentato alla Federal Communications Commission (FCC), la Commissione federale delle comunicazioni degli Stati Uniti, individuato da Jeremy Horwitz di VentureBeat.

Nella documentazione presentata alla FCC, Apple riferisce che gli iPhone di ultima generazione supportano la funzionalità di ricarica wireless di accessori, funzioni che potrebbe essere bilitata con un aggiornamento a supporto di futuri dispositivi prodotti a Cupertino.

“Oltre a poter essere caricati da un caricabatteria WPT (Wireless Power Rransfer, ndr) da tavolo (a forma di dischetto), i modelli di iPhone 2020 supportano anche la funzione di ricarica WPT a 360 kHz per ricaricare accessori, (con l’inclusione di) un potenziale accessorio esterno Apple in futuro”.

Mark Gurman di Bloomberg ipotizza che uno di questi accessori potrebbero essere gli AirPods con supporto MagSafe ricaricabili collegando magneticamente la custodia sul retro degli iPhone 12.

Del reverse charging si era parlato già ai tempi di iPhone 11 e a inizio ottobre di quest’anno era stato individuato un riferimento esplicito in un brevetto di Apple evidenziando un componente funzionale di meno 0,2mm nello strato inferiore del dispositivo.

Tutte le novità degli iPhone 12 sono riassunte in questo articolo. Invece tutto quello che Apple ha presentato nel keynote del 13 ottobre è riassunto qui.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,934FansMi piace
93,806FollowerSegui