Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » iPhone 6s, Samsung costruirà il 50% dei chip di memoria

iPhone 6s, Samsung costruirà il 50% dei chip di memoria

Per i prossimi iPhone 6s in arrivo in autunno 2015 Samsung fornirà ad Apple buona parte dei chip di memoria DRAM. L’anticipazione è emersa nelle scorse ore in rete a partire dal Korea Times, testata solitamente be agganciata con l’universo dei costruttori orientali e in particolare con i piani alti di Samsung.  Più precisamente la multinazionale dei Galaxy fornirà il 100% dei chip di memoria per il nuovo LG G4 in arrivo in aprile e almeno metà dell’intera produzione di chip di memoria per iPhone 6s, nome naturalmente provvisorio che indica il prossimo smartphone della Mela in arrivo quest’anno, seguendo la nomenclatura impiegata fino a oggi da Cupertino.

Anche se non è possibile stabilire con precisione il grado di attendibilità di questa anticipazione, sembra che gli ordinativi a Samsung per la totalità dei chip di memoria di LG G4 siano stati ufficiosamente confermati da un dirigente LG, conferma che difficilmente arriverà per iPhone 6s. Sembra che l’accordo tra Apple e Samsung preveda la possibilità di incrementare gli ordinativi oltre il 50% della produzione in caso di necessità. I dirigenti di Samsung da cui trapelano le anticipazioni assicurano che gli stabilimenti di proprietà del colosso sono perfettamente in grado di soddisfare le richieste in crescita per chip di memoria per smartphone.

Per iPhone 6s o come sarà ufficialmente battezzato il prossimo smartphone di Apple, si delinea così ancora un ruolo fondamentale di Samsung come fornitore: oltre ai chip di memoria infatti da mesi circolano indicazioni che sarà sempre Samsung a costruire i processori Apple A9. Per questa componente fondamentale la quota di Samsung sarebbe addirittura del 70-80% mentre la rimanente sarà costruita da TSMC.

apple-samsung-california-copyright.si

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità