Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Smart Watch » iWatch: LG fornirà ad Apple gli schermi OLED?

iWatch: LG fornirà ad Apple gli schermi OLED?

Per costruire iWatch Apple e LG sarebbero ormai vicinissime a siglare l’accordo per la fornitura di schermi OLED da 1,5 pollici. Lo sostiene il Korean Herald che riporta dichiarazioni anonime captate tra gli addetti ai lavori. Anche se l’accordo non è stato ancora siglato sembra che sia ormai questione di tempo: questa nuova collaborazione rafforzerà la cooperazione tra Apple ed LG, in ogni caso lo storico partner di Cupertino non sarà l’unico e nemmeno il principale fornitore di schermi per iWatch.

Sempre secondo le anticipazioni, in questo caso in circolazione già dal mese di maggio, Apple avrebbe ingaggiato RITDisplay, controllata di Ritek, per la fornitura di gran parte degli ordinativi per schermi destinati all’atteso smartwatch di Cupertino. In questo scenario già delineato da alcuni analisti, Apple potrebbe garantirsi una fornitura sufficiente per la produzione su larga scala diversificando i fornitori. Questa strategia di diversificazione è stata già impiegata da Cupertino per gran parte delle componenti integrate nei prodotti più importanti.

Questa è l’interpretazione fornita anche da Young-woo analista presso HMC Investment Securities in Seul: “”Invece di fare affidamento su un unico fornitore per iWatch, che sarà svelato il prossimo anno, Apple avrà due fornitori per sicurezza. Il fornitore chiave sarà RiTDisplay e LG Display sarà il secondo”. Come terzo costruttore potrebbe essere ingaggiato Japan Display anche se la capacità produttiva per questo tipo di tecnologia e formato non sembra per il momento sufficiente. Invece sembra sarà esclusa Samsung: nonostante il rapporto di fornitura tra Cupertino e il colosso coreano stia proseguendo, sembra che gli incontri tra le due parti per le forniture iWatch non siano andati a buon fine. Secondo un’altra interpretazione invece Apple avrebbe preventivamente escluso il ricorso a Samsung per non fornire dettagli di iWatch a Samsung che, pur continuando a rivestire un importante ruolo come fornitore, ora si posiziona sempre più come primo concorrente di Cupertino.

Anche se l’esistenza del progetto iWatch è trapelata ormai da diversi mesi, il lancio prima atteso entro quest’anno, sembra sempre più probabilmente destinato ad avverarsi nel 2014. Ricordiamo che lo stesso Tim Cook ha accennato a nuove categorie di prodotti Apple in arrivo per il prossimo anno. Come da storica tradizione Apple non c’è stato alcun riferimento diretto a iWatch, ma osservatori e analisti, nonché gli appassionati, hanno interpretato questo vago indizio come un riferimento diretto allo smartwatch con il logo della Mela.

iwatch rumors apple 600

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

Su Amazon ancora ribassi per iPhone 15, ora al minimo storico con prezzo da 769€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione sia i modelli da 128 Gb che quelli di 256 Gb. Risparmio record fino al 21% e prezzi di 210 € sotto quelli consigliati da Apple.

Ultimi articoli

Pubblicità