Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Jefferies: Apple taglierà gli ordini iPhone per i prossimi trimestri

Jefferies: Apple taglierà gli ordini iPhone per i prossimi trimestri

Secondo una nota pubblicata dall’analista di Jefferies Peter Misek, Apple sarebbe destinata a tagliare gli ordini iPhone in riferimento ai prossimi due trimestri: in particolare per il terzo trimestre 2013 gli ordini passeranno da 30 a 25 milioni, mentre per l’ultimo quanto dell’anno, scenderanno da 45 a 40 milioni. Allo stesso modo gli ordini previsti scenderanno a 50 milioni invece di 55 per il terzo quarto, e 60 milioni invece di 65 per l’ultimo quarto.

I dati e le proiezioni di  Misek si basano sull’analisi dell’inventario dei tre fra i principali rivenditori UK,  Orange, Vodafone, e EE, per i quali è stato rilevato un eccesso di inventario per quanto riguarda non solo iPhone ma anche altri dispositivi della concorrenza, come il Samsung Galaxy S3. Si tratta di un dato rilevato solo per UK, che Misek però si affretta a interpretare come una tendenza globale.

Ipotesi che sarebbe anche confermata anche dal calo di ordinativi della stessa Apple presso i suoi fornitori di componenti per l’assemblaggio di iPhone. L’eccesso di scorte sarebbe dovuto anche all’attesa nei confronti della prossima generazione di iPhone, oltre ad una progressiva saturazione del mercato smartphone di fascia alta, che potrebbe portare ad un calo complessivo delle richieste di mercato.

ordini iphone

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità