Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » Joint venture fra Volvo Cars e ECARX per lo sviluppo di sistemi di intrattenimento a bordo

Joint venture fra Volvo Cars e ECARX per lo sviluppo di sistemi di intrattenimento a bordo

Volvo Cars e la società tecnologica ECARX hanno intenzione di costituire una joint venture per lo sviluppo e la commercializzazione di “un’innovativa piattaforma per i sistemi di infotainment”.

La joint venture prevista permetterebbe ad entrambe le società e al Gruppo Geely in generale di accelerare lo sviluppo tecnologico, migliorare l’efficienza dei costi e generare nuovi flussi di ricavi.

Volvo Cars collabora con Google allo sviluppo del sistema operativo Android Automotive dal 2017. Nel 2020, Volvo Cars e Polestar sono state le prime Case automobilistiche a introdurre sistemi di infotainment basati sul sistema operativo Android Automotive, con app e servizi Google integrati.

Attraverso la nuova joint venture, Volvo Cars ed ECARX continueranno a sviluppare, ampliandola, la piattaforma del sistema di infotainment di Volvo Cars. La joint venture metterà la piattaforma a disposizione di tutti i marchi del gruppo Geely e delle sue affiliate, fornendo inoltre la piattaforma a terzi attraverso ECARX.

Joint venture fra Volvo Cars e ECARX per lo sviluppo di sistemi di infotainment

ECARX è una nuova società tecnologica indipendente e in rapida crescita che vanta una presenza globale dal momento della sua espansione in Europa, nel dicembre 2020. Può contare su una vasta esperienza nello sviluppo e nell’integrazione di sistemi di infotainment di qualità basati su Android per marchi come Geely Auto, Lynk & Co e Proton.

“Forte della sua specializzazione nei sistemi di infotainment a bordo dei veicoli e nel campo dell’intelligenza connessa, ECARX si sta impegnando per diventare l’azienda leader in Cina nell’ambito delle tecnologie automobilistiche basate sull’Intelligenza Artificiale”, ha spiegat Ziyu Shen, CEO di ECARX.

Volvo Cars prevede inizialmente di inserire la piattaforma sviluppata nell’ambito della joint venture nei modelli di Volvo Cars e Polestar, integrandola con le rispettive interfacce utente specifiche.

ECARX sarà il partner commerciale esclusivo per l’integrazione della piattaforma in altri veicoli in tutto il mondo e in abbinamento alla sua attuale offerta di servizi automobilistici ECARX nel mercato cinese. Volvo Cars ed ECARX stanno anche valutando la possibilità di utilizzare i servizi automobilistici ECARX nel mercato cinese e l’hardware di ECARX.

Una volta costituita, la joint venture sarà diretta da Jan-Erik Larsson, attualmente responsabile della R&S in Cina per Volvo Cars. Al termine delle trattative, e subordinatamente alla conclusione e all’esecuzione dei relativi accordi tra le parti, la società dovrebbe diventare operativa nel terzo trimestre del 2021.

Joint venture fra Volvo Cars e ECARX per lo sviluppo di sistemi di infotainment

ECARX Technology è una società specializzata in tecnologie di automazione automobilistica fondata dall’imprenditore automobilistico cinese Li Shufu e da Shen Ziyu nel 2016. L’azienda ha oltre 1700 dipendenti dislocati nelle sedi cinesi di Hangzhou, Pechino, Shanghai, Wuhan, Dalian e nella sede europea di Göteborg, in Svezia. I prodotti principali sviluppati da ECARX includono chipset per veicoli, cruscotti intelligenti con tecnologia 4G, sistemi di guida intelligente, mappe HD, prodotti basati su tecnologie Big Data e soluzioni IoV su cloud.

ECARX sta continuando a sviluppare una piattaforma connessa “intelligente” e aperta per le aziende automobilistiche Dal suo lancio alla fine del 2018, il suo sistema connesso intelligente a raggiunto 2,5 milioni di utenti a livello globale. ECARX ha beneficiato di investimenti da parte di Baidu, SIG, China Venture Capital Fund e Hubei Changjiang Jingkai V2X Industry Fund LLP nel 2020 e 2021.

Per gli articoli che trattano di automobili, veicoli elettrici e mobilità smart rimandiamo alla sezione ViaggiareSmart del nostro sito.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità