Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » Apple chiude il bug che provoca crash iOS e OSX con i file .png

Apple chiude il bug che provoca crash iOS e OSX con i file .png

iOS e OS X sono colpite da bug di sicurezza che permette di mandare in crash varie applicazioni di sistema usando un semplice file di immagine in formato *.png, modificato, ma  Apple ha già pronta una soluzione. Come si apprende da magc.com, già le ultime beta rilasciate la scorsa settimana, sia per iOS, che per il sistema operativo desktop OS X, riparano al problema

Questa volta, al contrario del passato quando i bug sono stati riparati in pochi giorni, è servito un po’ di tempo ad Apple per sistemare il bug, dato che il problema era stato già segnalato a metà dicembre del 2015. In realtà, non sembra aver mietuto troppe vittime, ma di certo il problema doveva essere risolto.

Al momento il crash si manifesta se si cerca di aprire un file PNG non contenente alcun dato, di dimensioni pari a 0 byte, anche se deve trattarsi di un file d’immagine opportunamente modificato allo scopo. Il ricercatore ed esperto in sicurezza, Lander Brandt, spiega che il problema si mostra con gli applicativi che utilizzano il framework ImageIO, contenuto inn app come Tweetbot, Safari, Messaggi, o Anteprima di OSX. Insomma, tutti questi software sono suscettibili di crash in presenza di questo tipo di immagine.

fix Apple

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

Ecco il vero iPhone low cost, iPhone 13 a solo 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità