Home iPadia iPad News Prima ondata di novità Apple attesa a marzo: sospetti su iPhone, iPad...

Prima ondata di novità Apple attesa a marzo: sospetti su iPhone, iPad e MacBook

Apple potrebbe presentare i primi nuovi prodotti del 2018 già a partire da marzo: tra i soliti sospetti iPhone, iPad ma anche MacBook. L’anticipazione potrebbe partire dalla semplice osservazione delle novità di Cupertino introdotte a marzo negli anni precedenti, in ogni caso l’anticipazione arriva da DigiTimes ed emerge da diversi segnali captati tra i fornitori di Cupertino.

Anche se la testata di Taiwan sostiene che alcuni costruttori risentiranno del calo di ordinativi per iPhone X, diversi altri invece beneficeranno di un incremento del proprio business proprio grazie a nuovi o maggiori ordinativi da parte di Cupertino. Tra questi sono citati Career Technology, E&R Engineering, ShuSin Technology e Superior Plating Technology siglata SPT.

novità apple - foto mac iphone ipad
Ancora più in dettaglio per PST viene evidenziata una tecnologia di lavorazione del nichel per il bianco perlato, procedimento che avrebbe fruttato alla società commesse sostanziose di Apple per costruire gli alimentatori di diversi prodotti marchiati Mela, tra cui appunto nuovi modelli di iPhone, iPad e MacBook attesi a partire da marzo 2018.

Come anticipato quindi indizi e segnali non mancano, ma occorre sempre tenere presente che la testata di Taiwan è sì ben connessa con i costruttori locali, ma molto meno efficace nell’estrapolare novità hardware e possibili date di arrivo da parte di Cupertino, che può comunque contare su numerosi costruttori in Cina, Giappone e praticamente in ogni altro paese del mondo.

Infine Cupertino fino a oggi ha concentrato gli annunci più importanti per la WWDC in primavera-estate e poi per il keynote in autunno, lasciando a marzo prodotti meno strategici. Ricordiamo per esempio iPhone SE due anni fa, mentre nel 2017 sempre a marzo sono arrivati un iPad 9,7” economico e anche le versione (PRODUCT)RED di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, il tutto senza un evento di presentazione ma semplicemente rilasciando un comunicato stampa.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,827FollowerSegui