Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » L’app mood simula il sintetizzatore di Giordani su iPad e iPhone

L’app mood simula il sintetizzatore di Giordani su iPad e iPhone

Pubblicità

Chi usa iPhone e iPad per suonare – magari collegandolo ad una tastiera tramite MIDI – e vuole replicare gli effetti di un sintetizzatore speciale, può volgere lo sguardo verso l’app chiamata “mood” e distribuita su App Store. Come spiegano gli sviluppatori nella descrizione su iTunes, si tratta di «una personale interpretazione del mitico sintetizzatore analogico di Eugenio Giordani», spentosi all’età di 65 anni il 4 aprile del 2020 e ai più conosciuto come “lo scienziato del suono”.

Docente di composizione musicale elettroacustica per circa quaranta anni al conservatorio “Rossini” di Pesaro, presso il quale si diplomò in pianoforte nel ’73 e in musica elettronica nel ’77, fu un poliedrico musicista pop e jazz e per gran parte della sua attività musicale fu ricercatore di tecniche digitali. E’ conosciuto anche per essere il fondatore del LEMS, il laboratorio elettronico per la musica sperimentale, e fu tra i protagonisti della progettazione e della realizzazione della sala ambisonica SPACE – la prima in Italia e una delle poche nel mondo – presso il coservatorio sopracitato, da cui poi è nata la sonosfera mobile inaugurata dal comune.

mood

L’app realizzata dalla Apesoft di Alessandro Petrolati dispone di una «immensa capacità sonora» ed è stata realizzata nella solita forma con cui lo sviluppatore ha realizzato altre applicazioni di questo genere, includendo quindi tutti gli strumenti che ci si aspetta da un’app per strumenti musicali di prim’ordine. Tra le sue caratteristiche di punta troviamo il supporto MIDI Audiobus 3, la possibilità di condividere preset e campioni tra app e AUv3, il modulo FM, 3 oscillatori, il tracciamento e il controllo della tastiera, la possibilità di usarla in mono o in 16 voci polifoniche e la scala filtro VCF 24dB per ottava.

Include un elaboratore per la sorgente di input, un sequencer, riverbero (classico e vintage), un modulatore, distorsore e un pad per l’interpolazione dei preset, con orologio MIDI e possibilità di collegamento coi software della suite Ableton. Per finire permette di registrare anche su file in formato wav.

mood

L’app “mood” è sviluppata da apeSoft, è localizzata in lingua inglese, costa 10,99 euro ed è disponibile in versione universale per iPhone e iPad su App Store, dove ha ricevuto 6 valutazioni con una media di 5 stelle su 5. La versione attuale è la numero 1.7.5 e per poter essere installata richiede almeno 40 MB di spazio e la versione 12.0 di iOS e iPadOS. Dal punto di vista della privacy lo sviluppatore non raccoglie alcun dato da quest’app.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità