Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Software / Mac App Store » LibreOffice 6.4 ora permette di inserire codici QR nei documenti

LibreOffice 6.4 ora permette di inserire codici QR nei documenti

Pubblicità

The Document Foundation ha annunciato la disponibilità di LibreOffice 6.4, ultima release della famiglia di applicazioni per ufficio presentata a gennaio 2018, versione che integra un significativo numero di funzionalità completamente nuove o migliori rispetto alle versioni precedenti.

L’ultimo aggiornamento include un lungo elenco di novità per la suite da ufficio, inclusa una funzione che consente di inserire codici QR nei documenti (menu Inserisci > Oggetto > Codice QR); questi codici possono essere sfruttati dai dispositivi mobili per aprire URL e pagine internet, semplicemente inquadrando il codice QR con la fotocamera, senza bisogno che l’utente debba digitare nulla.

Sono stati apportati miglioramenti alla gestione delle tabelle, migliorate le operazioni di trascinamento e rilascio con il mouse per lo spostamento dei dati di una tabella, velocizzata l’apertura dei file XLSX che contengono molti commenti, funzioni, stili, revisioni. Sono stati migliorati i filtri di importazioni di file XML di Excel 2003, quelli di importazione/esportazione di file DOC e DOCX, importazione/esportazione di file PPT e PPTX e altro ancora.

LibreOffice 6.4 ora permette di inserire codici QR nei documenti
Esempio inserimento codice QR in LibreOffice

LibreOffice – come sempre- è compatibile con molti formati di documento, come Microsoft Word, Excel, PowerPoint e Publisher e consente di utilizzare uno standard aperto come il formato OpenDocument (ODF). La suite puà essere dotata di nuove funzioni e comandi tramite le estensioni e integra numerosi strumenti che permettono di creare dalla semplice lettera, alla tesi di laurea, alla brochure, rapporti finanziari, presentazioni di marketing, disegni tecnici e diagrammi.

Tra le peculiarità di LibreOffice ricordiamo il supporto a fogli elettronici e database di Microsoft Works e una serie di formati di file “storici” del mondo Mac, come ClarisWorks, ClarisResolve, MacWorks SuperPaint, e altri. La suite è composta da: Writer, l’elaboratore testi, Calc, l’applicazione per fogli elettronici, Impress, per creare presentazioni multimediali, Draw, l’applicazione per il disegno e i diagrammi di flusso, Base, il front-end per database, e Math l’editor di equazioni.

La suite si scarica gratuitamente da questo indirizzo. Dopo l’installazione dallo stesso sito è possibile scaricare il pacchetto (3.7MB) che trasforma l’interfaccia in italiano. Il requisito minimo su Mac è lOS X 10.10 o seguenti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag mai così economici, 4 pezzi a 90,90 €

Su Amazon l'Airtag in confezione da quattro va al minimo storico. Solo 90,90 € invece di 129,99€
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità