Home Hi-Tech Mobile e Notebook MacBook Pro M1X avrà un lettore SD super veloce

MacBook Pro M1X avrà un lettore SD super veloce

Ormai da mesi emergono numerosi dettagli sui primi, attesissimi MacBook Pro con processore Apple Silicon sembra in versione M1X piuttosto che M2: nelle scorse ore sono emersi per la prima volta nuovi indizi che puntano a un lettore di schedine SD super veloce, l’arrivo del pulsante Touch ID illuminato e il possibile limite massimo della memoria RAM a 32GB.

Il lettore di schedine SD è stato eliminato da Apple fin dal 2015, con grande dispiacere da parte di fotografi, videeomaker e appassionati che usano con frequenza questo supporto nel lavoro e nel tempo libero, per esempio anche con le actioncam. Da mesi si prevede il ritorno dell’alloggiamento per schede di memoria SD sui prossimi MacBook Pro M1X, un aggiornamento di design e hardware atteso come il più importante e consistente da diversi anni a questa parte.

macbook pro m1x lettore
Alloggiamento SD nei MacBook Pro del 2015 e precedenti

Sembra che la buona notizia sarà doppia perché, non solo tornerà lo slot SD nei portatili professionali Apple, ma potrebbe essere con tecnologia UHS-II, quindi con velocità di trasferimento dati fino a ben 312MB al secondo, quindi oltre il triplo rispetto ai 100MB al secondo degli alloggiamenti SD tradizionali. Se questo sarà confermato, gli utenti potranno usare senza problemi sia le schedine SD di memoria meno veloci in standard UHS-I, sia quelle più recenti e super veloci UHS-II.

L’altro dettaglio che emerge per la prima volta è l’anticipazione del tasto di accensione con lettore impronte Touch ID dotato di retro illuminazione. Lo youtuber Luke Miani dichiara che questo pulsante sarà illuminato da «Più LED dedicati» ma non fornisce ulteriori dettagli né spiegazioni. Infine un particolare che contraddice quanto emerso finora: secondo Bloomberg infatti i prossimi portatili professionali potranno supportare fino a 64GB di memoria RAM, contro i 16GB supportati da tutte le macchine con Apple Silicon M1. Secondo lo youtuber invece il limite sarà di 32GB di RAM: considerando l’attendibilità delle due diverse fonti per il momento le probabilità giocano a favore di Bloomberg.

Tutte le anticipazioni sui nuovi MacBook Pro 2021 sono disponibili qui.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,963FollowerSegui