Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » macOS 10.13.4 supporta AMD Radeon RX 470 e RX 480 come eGPU esterne

macOS 10.13.4 supporta AMD Radeon RX 470 e RX 480 come eGPU esterne

Apple ha aggiornato il documento tecnico che spiega il funzionamento dei processori grafici esterni eGPU sfruttabili collegando dei box Thunderbolt 3 al Mac, riconosciuti ufficialmente con l’aggiornamento a macOS High Sierra 10.13.4.

Nelle configurazioni eGPU supportate, oltre alle schede grafiche AMD Radeon RX 570, RX 580, Radeon Pro WX 7100, AMD Radeon RX Vega 56, AMD Radeon RX Vega 64, Vega Frontier Edition Air e Radeon Pro WX 9100, sono ora indicate anche le Radeon RX 470 e RX 480.

Con le due GPU in questione, le schede video esterne ufficialmente supportate sono nove; usando un “hack” è possibile sfruttare anche schede video ufficialmente non supportate. Il supporto eGPU in macOS High Sierra 10.13.4, lo ricordiamo, è progettato per accelerare le applicazioni Metal, OpenGL e OpenCL che traggono vantaggio da una eGPU potente. Tuttavia, non tutte le applicazioni supportano l’accelerazione eGPU. Il supporto alle eGPU, inoltre, non è – almeno al momento – supportato in Windows eseguito con Boot Camp.

L’impressione è che al momento il supporto per le eGPU sia embrionale e che ulteriori migliorie e una maggiore integrazione arriveranno con i futuri aggiornamenti di macOS o future versioni del sistema operativo.

Utilizzando un MacBook Pro, lo chassis Thunderbolt 3 della eGPU deve fornire alimentazione sufficiente a far funzionare la scheda grafica durante la ricarica del computer. Sul documento di supporto Apple sono indicate le schede grafiche consigliate, insieme allo chassis che può fornire loro alimentazione sufficiente.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità