Mate 20 avrà la più grande batteria nella storia Huawei

Huawei Mate 20 avrà la più grande batteria nella storia dei dispositivi della società: una immagine ufficiale lo conferma, ma gli indizi scarseggiano.

Huawei scatenata, dopo Apple vuole mettere la freccia su Samsung

Dopo Huawei Mate 10 ci sarà direttamente Huawei Mate 20, o almeno così si vocifera da tempo sul web. Ora arriva un indizio ufficiale sul prossimo terminale, direttamente da Huawei, che naturalmente non si lascia sfuggire alcuna caratteristica tecnica sul prossimo device.

L’immagine apparsa in rete in queste ore mostra una sequenza di smartphone Huawei, dal P10 Plus fino al futuro dispositivo di cui Huawei non svela niente. E’ facile pensare che si tratti proprio di Huawei Mate 20, successore all’attuale linea Mate 10. L’immagine che mostriamo in basso lascia presagire che il prossimo terminale del brand avrà una batteria ancor più grande e capiente di tutti i predecessori.

Si pensa che Huawei Mate 20 possa integrare una batteria da 4200 mAh, anche se ancora non ci sono note di ufficialità. Ad ogni modo, l’immagine teaser diffusa da Huawei non fa mistero che il prossimo device conterrà una batteria maggiore, per una migliore autonomia.

Huawei Mate 20

La foto presenta poi un ritaglio, che lascia supporre al perimetro di un Huawei Mate 20. Si è ipotizzato in passato, che la società possa lanciare due nuovi phablet, Huawei Mate 20 e Huawei Mate 20 Pro. Peraltro, la batteria da 4200 mAh viene accreditata alla versione standard, per cui non è chiaro se la variante Pro avrà la stessa capacità nominale, o addirittura una ancora superiore.

La stessa immagine pubblicitaria, poi, evidenzia anche le date di rilascio di tutti i precedenti dispositivi, senza però offrire indizi in tal senso sulla finestra di lancio del prossimo Mate 20. Non è comunque un caso che l’immagine Huawei approdi in rete in queste ore, proprio a ridosso della presentazione del Galaxy Note 9 (con batteria da 4000 mAh), presentato alle 17:30 del 9 Agosto. Come top di gamma Huawei, Mate 20 sarà un rivale della serie Note di Samsung, e in questo modo cerca di sottrargli visibilità.