fbpx
Home Hi-Tech Android World Microsoft svela oggi il primo tablet con Windows 8

Microsoft svela oggi il primo tablet con Windows 8

Durante la conferenza degli sviluppatori in programma oggi in Anheim, California, Microsoft presenterà  un nuovo tablet funzionante con Windows 8. La multinazionale di Redmond non ha ancora annunciato la data di rilascio del nuovo sistema operativo Windows 8 che potrà  funzionare su tablet ma anche computer tradizionali desktop e notebook, in ogni caso la dimostrazione di oggi è attesa da analisti e osservatori per valutare la risposta di Microsoft all’egemonia di iPad e al successo crescente di Android nel nuovo mercato dei tablet.

La dimostrazione in programma per oggi è anticipata da Bloomberg che non manca di riportare i dati attuali del mercato tablet: la previsione delle vendite complessive tocca quota 60milioni per il 2011 di cui si prevede che il 74% sarà  costituito da iPad. Entro il 2015 si prevedono vendite di 275milioni di unità  con una quota di mercato del 43,6% di Apple.

Per cercare di competere con iPad Microsoft ha modificato la filosofia di funzionamento della scrivania di lavoro del nuovo Windows: il nuovo Windows 8 prende in prestito diversi elementi del sistema operativo Windows Phone 7 per smartphone di cui eredita anche le tessere. La schermata iniziale è composta da svariate tessere o piccole finestre attive che l’utente può scegliere e spostare: gli aggiornamenti di Facebook, le previsioni meteo, i messaggi in ingresso e così via vengono così aggiornati in tempo reale senza che l’utente debba aprire ogni volta l’apposita app. In calce a questo articolo inseriamo un filmato di Microsoft che illustra il funzionamento delle tessere e dell’interfaccia di Windows 8.

Per sfidare iPad e Android nel mondo dei tablet però Microsoft ha già  in cantiere da tempo un cambiamento ancora più epocale: per la prima volta infatti Redmond sta creando una versione di Windows in grado di funzionare su hardware e sistemi basati sui processori ARM. Sono passati decine di anni da quando Microsoft realizzava interpreter Basic per una moltitudine di home computer di costruttori diversi: l’impero di Microsoft è da sempre indissolubilmente legato ai sistemi Intel. Il riconoscimento dei limiti dei processori Intel nel settore smartphone e ultra-mobile è stato anche questo obbligato dal successo imprevedibile di iPad. Sarà  interessante verificare se la dimostrazione del nuovo tablet con Windows 8 in programma per oggi offrirà  una duplice sorpresa: il nuovo Windows 8 e anche un dispositivo funzionante con processore ARM.


Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Verso il Cyber Monday: Apple Watch 3 scontatissimo, solo 202,90 €

Su Amazon Apple watch 3 da 38 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 202,90 euro