MWSF 2011: con Joos Orange ricarica solare iPhone e iPad anche sotto la pioggia

Joos Orange è un pannello solare diverso da tutto quello visto in circolazione. Oltre ad essere piccolo come un libro tascabile, permette di ottenere energia non solo in condizioni ideali e in giornate di sole, ma anche in presenza di nuvole e persino quando piove. Con un'ora di luce offre oltre 2,5 ore di tempo di chiamate sul cellulare.

Joos Orange è un pannello solare piccolo e compatto dalle caratteristiche innovative. Ha l’ingombro di un libro tascabile e pesa circa 6 etti ma soprattutto è in grado di generare corrente e ricaricare i nostri gadget digitali anche in condizioni non ideali. Così per ottenere l’energia necessaria per alimentare iPhone o iPad quando siamo in campeggio o quando non è disponibile una presa della corrente non è obbligatorio sperare in una giornata di sole perfetta. Joos Orange è in grado di generare energia anche quando il cielo è coperto dalle nuvole e persino quando piove.

Il costruttore statunitense assicura che Joos Orange è stato in grado di generare corrente anche dopo essere stato colpito 5 volte con un fucile calibro 22 ma noi del Vecchio Continente ci limitiamo ad evidenziare la costruzione super resistente, in grado di sopportare anche la vita all’aperto, senza cimentarci nella prova di tiro. Per le sue caratteristiche innovative e per le funzioni offerte il pannello solare Joos Orange è stato selezionato come vincitore nella categoria Best of Innovation al CES di gennaio. Notevoli anche le prestazioni erogate: basta solamente un’ora di esposizione alla luce per ottenere oltre 2 ore e mezza di tempo di conversazione sul cellulare. Il costruttore assicura che si tratta di una prestazioni fino a 6 volte superiore rispetto agli altri caricatori solari.

All’interno del Joos è integrata anche una potente batteria agli ioni di litio da 20Watt che serve da accumulatore per l’energia creata con il pannello solare ma che può anche essere ricaricata tramite la porta USB. Grazie a questa possiamo ricaricare diversi gadget tascabili, compreso iPad, senza temere di rimanere a secco. Ora Joos può essere provato al Macworld di San Francisco, tra appassionati e addetti ai lavori sempre alla caccia dell’ultimo gadget per sfruttare al massimo i gadget della Mela. Il prezzo suggerito al pubblico qui in USA è di 139,95 dollari, circa 100 euro: speriamo di vederlo presto anche in Italia grazie a qualche distributore.

Joos Orange