Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Audio / Video / TV / Streaming » Nei TV OLED di LG per il 2024 anche il refresh rate 144Hz 4K per il gaming

Nei TV OLED di LG per il 2024 anche il refresh rate 144Hz 4K per il gaming

In occasione del CES 2024, LG Electronics ha presentato la collezione 2024 di TV OLED. Tra le peculiarità dei nuovi modelli, un processore con Intelligenza Artificiale che promette “qualità dell’immagine sempre più realistica”.

In particolare, i TV LG SIGNATURE OLED M4 e LG OLED G4 vantano il processore α(Alpha)11 con AI che, secondo il produttore, è in grado di di migliorare efficacemente la qualità delle immagini e dell’audio: il produttore promette “un miglioramento del 70% nelle performance grafiche” e una “velocità di elaborazione superiore del 30% rispetto ai modelli precedenti”.

I nuovi TV OLED LG sono dotati di un sistema di upscaling dell’immagine migliorato che sfrutta l’IA per analizzare le immagini pixel per pixel e rendere più nitidi gli oggetti e gli sfondi che potrebbero apparire sfocati. Secondo LG il processore è in grado di elabora i colori” analizzando le tonalità più utilizzate che meglio trasmettono l’umore e gli elementi emotivi”, permettendo di applicare elaborazioni come il Dynamic Tone Mapping Pro che suddivide l’immagine in blocchi e li analizza in tempo reale per rilevare le aree più scure e più luminose, garantendo “qualità HDR tridimensionale”.

Per queste caratteristiche i nuovi TV hanno ricevuto la certificazione ClearMR della Video Electronics Standards Association (VESA).

Il fiore all’occhiello della nuova collezione è LG SIGNATURE OLED M4, il primo televisore OLED con trasmissione video e audio wireless fino a 4K 144Hz. La gamma si arricchisce di una diagonale da 65” che si aggiunge a quelle da 77”, 83” e 97”, già disponibili sulla serie precedente. Anche il modello 2024 è provvisto di tecnologia wireless che consente di installare il TV a parete senza cavi visibili grazie alla possibilità di posizionare lo Zero Connect Box – hub che accoglie le connessioni tipiche di un TV – in un altro punto della stanza rispetto allo schermo, mantenendo l’ambiente ordinato.

Nei TV OLED di LG per il 2024 anche il refresh rate 144Hz 4K per il gaming

Sul versante gaming, interessante il refresh rate di 144Hz in 4K e la compatibilità completa con le caratteristiche HDMI 2.1 su tutti gli ingressi di delle serie M4, G4 e C4 con schermi fino a 83”. I nuovi TV OLED sono provvisti della funzione Game Optimizer, che consente di selezionare e passare rapidamente tra i vari preset di visualizzazione, e supportano le tecnologie NVIDIA G-SYNC e AMD FreeSync, che eliminano il tearing e lo stuttering per un’esperienza di gioco più dinamica e realistica.

Sul versante audio, la funzione AI Sound Pro promette un audio più ricco e pieno che sfrutta il suono surround virtuale 11.1.2 degli altoparlanti integrati. L’intelligenza Artificiale è in grado di separare i dialoghi dal resto della traccia audio per migliorarne la chiarezza. I nuovi modelli possono essere cilleagti alle soundbar LG in modalità wireless attraverso la tecnologia WOWCAST; la funzione WOW Orchestra sincronizza invece i canali audio degli altoparlanti integrati e della soundbar per offrire un audio più intenso e coinvolgente.

La collezione 2024 offre importanti novità anche per quanto riguarda la piattaforma webOS, che ora permette di creare fino a 10 profili sullo stesso televisore per ogni singolo componente della famiglia. A proposito di WebOS, LG ha promesso aggiornamenti per cinque anni. L’upgrade sarà disponibile anche per i modelli TV OLED 2022 e QNED Mini LED 8K 2022 e, successivamente, sarà esteso anche ad altri smart TV LG.

La piattaforma webOS garantisce connettività grazie al supporto di Matter, lo standard universale della smart home per l’interoperabilità IoT, e il supporto Apple AirPlay e Google Chromecast, consente di trasmettere con facilità i contenuti dal proprio mobile al grande schermo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

airpods 3 icona

Airpods 3 tornano al minimo, solo 159 €

Su Amazon torna un consistente sconto sugli AirPods 3. Li pagate 159 €, il 20% in meno del prezzo ufficiale Apple

Ultimi articoli

Pubblicità