Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » Netflix toglie gli abbonamenti da Apple App Store

Netflix toglie gli abbonamenti da Apple App Store

Se avete scelto l’abbonamento a Netflix tramite l’app scaricata tramite Apple App Store, questo tipo di fatturazione non è più disponibile per i nuovi abbonati e ora anche per gli utenti del servizio che riattivano un abbonamento di lunga data.

Lo ha comunicato Netflix spiegando che “Agli abbonati che ricevono la fatturazione tramite Apple in alcuni paesi potrebbe essere richiesto di aggiungere un nuovo metodo di pagamento per continuare a usare l’abbonamento”.

Il colosso globale della distribuzione streaming via Internet di film, serie TV e altri contenuti d’intrattenimento a pagamento, riferisce ancora che “non è possibile utilizzare le carte regalo Netflix per riattivare questi account”. In caso di dubbi è possibile controllare la sezione Abbonamento e fatturazione alla pagina Account di Netflix per vedere se i pagamenti sono addebitati tramite Apple.

Netflix, stop agli abbonamenti via Apple App Store

I paesi interessati non sono specificati, ma tra questi rientra anche l’Italia. Sebbene Netflix non indichi i pro e i contro di questo cambiamento, è facile intuire che gli abbonamenti attivati tramite Apple App Store smetteranno di funzionare e che i clienti interessati dovranno attivare l’abbonamento scegliendo un piano direttamente dal sito di Netflix.

Facendo in questo modo, Netflix ovviamente non deve pagare nessuna commissione ad Apple. Una scelta simile l’ha già fatta anche Spotify, tagliando completamente i ponti agli abbonamenti via App Store. Contro le commissioni richieste da Apple si scaglia da anni il CEO di Epic Games, Tim Sweeney, al punto da avere portato in tribunale il colosso di Cupertino ma senza ottenere granché…

Novità in questo versante sono previste con l’arrivo dell’imminente aggiornamento a iOS 17.4 in Europa: tra gli obblighi per la Mela, quello di conformarsi al Digital Markets Act (DMA) per le app nell’Unione europea, e nuove opzioni per distribuire app iOS da app marketplace alternativi, tra cui nuovi strumenti e API che consentono agli sviluppatori di offrirle le proprie app iOS in download da app marketplace alternativi.

Tutte le notizie dedicate a Finanza e Mercato sono disponibili a partire dai rispettivi collegamenti. Invece tutti gli articoli sui servizi streaming per film, serie TV, musica e videogiochi sono disponibili in questa sezione di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità