Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Il Mac Studio con M2 Ultra sacrificato sull’altare del Mac Pro

Il Mac Studio con M2 Ultra sacrificato sull’altare del Mac Pro

Un nuovo Mac Studio con chip M2 Ultra? Improbabile secondo il sempre ben informato Mark Gurman di Bloomberg il quale nell’ultimo numero della sua newsletter “Power On” afferma che, giacché il Mac Pro in arrivo quest’anno sarebbe “molto simile” in termini di funzionalità al Mac Studio, Apple potrebbe attendere l’arrivo di chip della serie M3 o M4 prima di aggiornare la macchina in questione, o semplicemente decidere di non aggiornarla affatto.

“Non mi aspetterei l’introduzione di un Mac Studio nel prossimo futuro”, scrive Gurman. “Il Mac Pro in arrivo è molto simile in termini di funzionalità al Mac Studio e prevede il chip M2 Ultra anziché l’M1 Ultra. Non avrebbe dunque senso per Apple offrire allo stesso tempo il Mac Studio con M2 Ultra e il Mac Pro con M2 Ultra. È più probabile invece che Apple non aggiorni il Mac Studio o attenda la disponibilità della generazione M3 o M4; a quel punto l’azienda avrebbe modo di differenziare meglio il Mac Studio dal Mac Pro”.

Finora si sono sentite pochissime indiscrezioni in merito a presunte nuove versioni del Mac Studio (macchina presentata, lo ricordiamo, l’8 marzo 2022). Recentemente sono circolate voci secondo le quali Apple avrebbe ridimensionato i piani sul futuro Mac Pro, ora atteso solo nella variante con M2 Ultra, logica evoluzione dei chip M2 Pro e M2 Max visti sui MacBook Pro 14″ e 16″ 2023.

Mac Studio, i dettagli dell’ultima meraviglia hardware di Apple

Nell’ultimo numero della sua newsletter PowerOn, sempre Gurman ha riferito che Apple starebbe prendendo in considerazione l’idea di un futuro iPhone top di gamma da affiancare nel 2024 ai modelli Pro e Pro Max. Non è chiaro quale sarebbe l’elemento di differenziazione dal Pro e dal Pro Max; Gurman ipotizza ulteriori perfezionamenti a livello di fotocamera, un chip ancora più potente, un display più grande, e forse un design senza porte, in altre parole senza Lightning o USB C.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

Su Amazon ancora ribassi per iPhone 15, ora al minimo storico con prezzo da 769€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione sia i modelli da 128 Gb che quelli di 256 Gb. Risparmio record fino al 21% e prezzi di 210 € sotto quelli consigliati da Apple.

Ultimi articoli

Pubblicità