HomeMacityFoto DigitaleNikon annuncia il cannone, Nikkor Z 400mm f/2.8 TC VR S

Nikon annuncia il cannone, Nikkor Z 400mm f/2.8 TC VR S

Sul mercato c’è un nuovo super teleobiettivo a lunghezza focale fissa a pieno formato con moltiplicatore di focale incorporato: è il NIKKOR Z 400mm f/2.8 TC VR S, con ampia apertura pari a f/2.8 e un sistema AF reattivo che ben si accosta alla fotografia di sport, natura e per la caccia fotografica.

La qualità dell’immagine rimane alta sia quando si riprende a 400 mm sia a 560 mm, ovvero quando si attiva il moltiplicatore di focale 1,4x incorporato, agevolando così la ripresa del fotografo che potrà passare da una focale all’altra senza dover montare o smontare il tradizionale moltiplicatore.

Nikkor Z 400mm f/2.8 TC VR S

Questo è anche il primo obiettivo della serie Z ad adottare il nuovo sistema di messa a fuoco VCM Silky Swift Voice Coil Motor di Nikon con un encoder ABS ottico: l’autofocus risulta veloce e discreto, con l’acquisizione e l’inseguimento del soggetto ancora più precisi. Ed è anche il primo obiettivo NIKKOR Z dotato del nuovo trattamento Meso Amorphous di Nikon, che offre le massime prestazioni antiriflesso nella storia di questi obiettivi, grazie soprattutto all’impiego di particelle ancora più piccole delle nano particelle, per garantire un elevato controllo dell’immagine fantasma e della luce parassita, a garanzia di una migliore nitidezza anche nelle riprese video, addirittura quando ci sono varie sorgenti luminose.

Nikkor Z 400mm f/2.8 TC VR S

Tutto questo è stato costruito all’interno di una struttura molto leggera che lo rende facile da maneggiare. Robusto e ben bilanciato, l’obiettivo è completamente sigillato attorno a tutte le parti mobili e il suo baricentro posizionato verso la parte posteriore lo rende così stabile. I controlli possono essere personalizzati per avere l’impostazione migliore in qualsiasi situazione ed è possibile anche assegnare specifiche funzioni all’anello FN dell’obiettivo, con il quale si può ad esempio salvare anche le distanze di messa a fuoco per richiamarle in un lampo.

Come per altri obiettivi di Nikon utilizza il sistema di riduzione vibrazioni VR che offre un vantaggio di 5,5 stop anche durante le riprese con il moltiplicatore di focale incorporato attivato, lenti in vetro ED, Super ED e SR per contrastare l’aberrazione cromatica, piedino per treppiedi rimovibile con slot di sicurezza Kensington e alloggiamento filtro integrato.

Nikkor Z 400mm f/2.8 TC VR S

Tutta questa tecnologia ovviamente si paga: al momento il prezzo di Nikkor Z 400mm f/2.8 TC VR S si attesta intorno ai 15.000 euro, quindi dai 2.000 ai 5.000 euro in più rispetto ad esempio al Canon EF 400 mm f/2.8L IS III USM, lanciato nel 2018 a 13.000 euro e, nel momento in cui scriviamo, acquistabile in offerta anche a 11.500 euro circa. Ma tra i due come dicevamo ci sono anche più di tre anni di differenza in ricerca e sviluppo.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 256 GB a 617 €, minimo storico con sconto del 25%!

In offerta con sconto del 25% su Amazon il più recente Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 617 €, il minimo assoluto mai visto per questo computer
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial