Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Giochi e Console » PS5 Pro le caratteristiche tecniche in rete puntano alto

PS5 Pro le caratteristiche tecniche in rete puntano alto

Non mancano le notizie in merito a PS5 Pro, prossimo aggiornamento alla console di Sony, che secondo molti è già in fase di sviluppo: nelle scorse ore sono trapelate in rete le possibili caratteristiche tecniche della console, che attualmente è nota con il nome in codice “Viola”.

Sul forum ResetEra, un utente ha pubblicato presunti dettagli e specifiche del modello PS5 Pro di Sony, che si dice sarà svelato a settembre dell’anno prossimo. All’inizio di questo mese, il leaker @Kepler_L2 ha suggerito che l’aggiornamento della CPU del presunto modello Pro sia piuttosto piccolo rispetto alla CPU attuale di PS5, e queste nuove informazioni dell’utente ResetEra includono alcuni dettagli aggiuntivi sulla CPU.

Secondo questa “fuga” di notizie, il modello Pro manterrà l’architettura AMD Zen2 utilizzata nel modello PS5 attuale, sebbene con una frequenza di picco dinamica più elevata. In modo interessante, queste nuove informazioni fanno anche riferimento a “ray tracing accelerato”, qualcosa che anche l’attendibile leaker Tom Henderson ha menzionato anche a luglio di quest’anno.

PS5 Pro le caratteristiche tecniche in rete puntano alto

La CPU di Viola dovrebbe mantenere l’architettura Zen2 presente nell’attuale PS5 per garantire la compatibilità, ma la frequenza sarà nuovamente dinamica con un picco di 4,4 GHz. Dovrebbero esserci 64 KB di cache L1 per core, 512 KB di cache L2 per core e 8 MB di cache L3 condivisa (4 MB per CCX).

Il die di Viola potrebbe essere composto da 30 WGPs quando completamente abilitato, ma solo 28 WGPs (56 CU) saranno abilitati per il silicio nelle unità di PS5 Pro in vendita.

L’architettura di PS5 Pro dovrebbe essere RDNA3, ma avrà miglioramenti del ray tracing da RDNA4. La console potrebbe disporre di 16 GB di GDDR6 a 18 Gbps, bus di memoria a 256 bit con larghezza di banda di memoria di 576 GB/s.

La frequenza della GPU target dovrebbe essere di 2,0 GHz e verrà utilizzato l’NPU XDNA2 per accelerare la tecnica di upscaling di apprendimento automatico temporale personalizzato di Sony. Questo sarà uno dei punti focali principali di PS5 Pro, come visto con il rendering a scacchiera per PS4 Pro. L’obiettivo è un’uscita 4K temporaneamente stabile aumentata a una frequenza superiore a 30 FPS.PS5 Pro confermata, PlayStation 6 se ne parla nel 2028

Al di là di queste novità, Kepler_L2 fa notare che Sony PS5 Pro potrebbe utilizzare 60 delle 64 CU disponibili nel SOC di Viola.

Su X, a Tom Henderson è stato chiesto di commentare le caratteristiche trapelate di PS5 Pro, ma lo stesso si è rifugiato dietro il più classico dei “no comment”. Il leaker ha aggiunto che si prevede che le specifiche complete della console trapelino questo mese per via della distribuzione dei kit di sviluppo a sviluppatori di terze parti.

Naturalmente, nessuna delle specifiche sopra riportate è stata ufficialmente confermata ad oggi da Sony, che finora non ha nemmeno mai confermato l’esistenza di un modello Pro.

Per tutti gli articoli che parlando dell’universo PlayStation il collegamento da seguire è direttamente questo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità