fbpx
HomeiPadiaiPad AccessoriSelfie facile con i-Selfie: la recensione di Macitynet

Selfie facile con i-Selfie: la recensione di Macitynet

Una cosa è certa: gli autoscatti esistono da sempre. Sebbene la moda del selfie (autoscatto da cellulare) stia spopolando soltanto da pochi mesi in maniera talmente esagerata da farlo ritenere più o meno scherzosamente un considerato un disturbo mentale, quest’opportunità esiste fin da quando è stata introdotta la fotocamera sui telefoni. A facilitarne lo scatto sugli iPhone è arrivata la fotocamera frontale il 7 giugno del 2010 su iPhone 4 con lo scopo primario di permettere le videochiamate in FaceTime tra utenti.

Questa fotocamera, sebbene di qualità minore rispetto a quella posteriore, per la prima volta permetteva ad un utente iPhone di farsi un autoscatto facilmente grazie al display, come se si stesse guardando allo specchio. Questa breve introduzione con cenni storici serve a giustificare il nome dell’accessorio che recensiamo con questo articolo, i-Selfie, un piccolo telecomando Bluetooth che si collega all’iPhone e permette di eseguire un autoscatto anche a distanza.

i-Selfie per il selfie facile. Com’è fatto

Arrivando a casa nella sua classica confezione da esposizione, al suo interno troviamo il telecomando già agganciato ad un sistema in gomma dalla duplice funzione che analizzeremo più avanti, un laccio elastico ed il manuale d’istruzioni in giapponese ed inglese. Il telecomando vero e proprio è in plastica dura e risulta molto leggero, quasi come se fosse vuoto (8.5 grammi); è grande quanto circa una moneta da 2 euro (34.3 x 30.8 x 10.85 mm) ed ha un solo bottone concavo che servirà appunto per scattare le fotografie, mentre sul retro troviamo un cassetto che, se ruotato in senso antiorario, permette di accedere alla classica batteria a bottone CR2032 per poter essere sostituita facilmente quando scarica.

Il sistema di aggancio (nelle foto in azzurro) è in gomma morbida e, se un’estremità permette di agganciare il telecomando quando non utilizzato, l’altra è concepita in modo tale da sorreggere l’iPhone il posizione orizzontale in modo da facilitare gli autoscatti a distanza. Un piccolo foro permette di agganciare il laccio elastico, in modo da sistemarlo sul mazzo di chiavi, su una borsa o dove più preferiamo.

selfie facile

i-Selfie come funziona

Il telecomando si collega all’iPhone tramite Bluetooth: l’accoppiamento è davvero rapido, non richiede alcuna password e, una volta memorizzato il dispositivo, verrà automaticamente riconosciuto ai successivi utilizzi. In sostanza non fa altro che sostituire il pulsante di volume (+) dell’iPhone: se infatti dalla Homescreen proviamo ad abbassare il volume e premiamo il tasto di scatto, vedremo aumentare ad ogni click una tacca del volume. Ciò significa che l’accessorio funzionerà con l’applicazione Fotocamera nativa e con tutte quelle applicazioni fotografiche dove la pressione del tasto volume (+) coincide con quello di scatto, mentre non sarà compatibile con applicazioni come GorillaCam ed altre dove questa funzione non è prevista.

Trattandosi probabilmente di un bug, quando il telecomando è collegato all’iPhone tramite bluetooth, se mettiamo il dispositivo in Standby e poi premiamo il pulsante sull’i-Selfie, l’iPhone si sbloccherà automaticamente: questo potrebbe essere un problema in quei dispositivi dove non è attivo il blocco con codice impostato sulla funzione “richiedi subito”, perché alla pressione accidentale del pulsante il dispositivo si sblocca automaticamente. Per preservare al massimo la durata della batteria del dispositivo, se resta in attivo per più di 5 minuti si scollega all’iPhone e non si ricollegherà automaticamente finché cliccheremo di nuovo il pulsante del telecomando.

i-Selfie risponde egregiamente ai comandi. Avviando la fotocamera Nativa non appena cliccheremo il pulsante la foto verrà scattata, e cliccando velocemente verranno scattate foto multiple. Non riconosce la funzionalità di iOS 7 che permette di scattare foto in sequenza mantenendo la semplice pressione sul tasto Home: cliccando e tenendo premuto il pulsante del telecomando infatti, verrà scattata soltanto una foto invece che avviare la sequenza, come invece accade mantenendo la pressione sul tasto (+) del volume. Non di poco conto la possibilità di avviare e fermare la registrazione di un video, quando impostata la modalità all’interno dell’app Fotocamera nativa: dai nostri test risulta funzionante con tutti i dispositivi Apple, mentre su Android non viene riconosciuto dal sistema.

Conclusioni: In sostanza si tratta di un accessorio molto utile per chi vuole avere sempre a portata di mano un comodo strumento per autoscatti da particolari angolazioni, foto di gruppo ed altri generi fotografici dove si fanno fotografie senza dover obbligatoriamente scattare dal dispositivo.

Pro: Facilità d’utilizzo, comodità nel trasporto, funzione Stand del portachiavi, compatibilità con tutti i dispositivi iOS 7

Contro: Non funziona con tutte le app, sblocca il telefono alla pressione del tasto

Prezzo al pubblico: Il telecomando Bluetooth per gli autoscatti i-Selfie è distribuito in Italia da Attiva ed è disponibile al prezzo di 22,90 euro in blu (come in foto), nero e rosa.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial