Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » Società di navigazione vieta le auto elettriche

Società di navigazione vieta le auto elettriche

Nuove tecnologie, nuovi problemi: arriva dalla compagnia di navigazione norvegese Havila Kystruten il “no” all’imbarco di auto elettriche. All’interno della flotta di navi RoPax di nuova costruzione non saranno ammessi veicoli elettrici, ibridi e a idrogeno a causa del rischio di incendio. Si tratta dell’ultimo passo dell’industria marittima, che è diventata profondamente consapevole del crescente pericolo del trasporto di veicoli elettrici e di altri veicoli a combustibile alternativo.

La società sta attualmente gestendo le sue prime due navi da crociera che sono state progettate per trasportare anche un numero limitato di veicoli e merci nell’ambito di un contratto con il ministero norvegese dei trasporti. Due altre navi entreranno in servizio quest’anno per completare la flotta per i viaggi tra Bergen e Kirkenes.

Havila riferisce di aver richiesto una valutazione esterna per quanto riguarda il trasporto di auto e veicoli a bordo delle navi da crociera costiere della compagnia sulla base della sua esperienza pregressa, al fine di esplorare i potenziali pericoli. A tal fine è stata incaricata Proactima AS, una società di consulenza gestionale, di effettuare l’analisi dei rischi.

Questa è una valutazione di pura sicurezza e la conclusione dell’analisi dei rischi mostra che un possibile incendio nei veicoli fossili potrà essere gestito dai sistemi e dall’equipaggio che abbiamo a bordo. Un possibile incendio in auto elettriche, ibride o a idrogeno richiederebbe sforzi di salvataggio esterni e potrebbe mettere a rischio le persone a bordo e le navi

L’azienda sottolinea che le navi sono state costruite con i sistemi di sicurezza più recenti e soddisfano tutti i requisiti di sicurezza; ciò nonostante il pericolo di incendi dei veicoli elettrici viene ritenuto troppo elevato. Inoltre, viene fatto notare che le navi da crociera sono dotate di sistemi di alimentazione a batteria, ma che i pacchi batteria sono installati seguendo gli attuali requisiti per la sicurezza antincendio sulle navi, compreso l’isolamento in stanze separate e a prova di fuoco, con specifici sistemi di protezione antincendio.

Compagnia di navigazione e traghetti vieta le auto elettriche

Mentre l’azienda continuerà a trasportare auto a combustibili fossili, ha anche deciso di limitare l’imbarco e lo sbarco di veicoli privati solo a Bergen e Kirkenes, e non nei porti intermedi, ad eccezione per i veicoli di servizio del personale e per i veicoli di emergenza.

L’anno scorso l’assicuratore Allianz ha avvertito in generale le società di navigazione e l’industria marittima dell’aumento del pericolo di incendio in presenza di auto elettriche: il rapporto ha avvertito dei potenziali pericoli che le batterie agli ioni di litio creano, tra cui cui incendio, esplosione, gas tossici e fughe termiche.

Gli operatori del settore stanno conducendo ricerche approfondite sui requisiti per migliorare la sicurezza antincendio per il trasporto di auto a batteria sulle navi. Si ritiene che i veicoli elettrici abbiano contribuito all’incendio di 11 mesi fa che ha distrutto la nave di trasporto Felicity Ace mentre era in mezzo all’Atlantico.

Su macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto e mobilità smart nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità