Home iOS AppleTV Sull'app YouTube per Apple TV manca ancora la riproduzione 4K

Sull’app YouTube per Apple TV manca ancora la riproduzione 4K

«Guarda le ultime novità su YouTube in tutto lo splendore della definizione 4K». Ci piacerebbe rispondere ad Apple che noi siamo già seduti sul divano con il telecomando in mano, e la Apple TV 4K è accesa: insomma, siamo pronti, a differenza dell’app. Perché nonostante sul suo sito web Apple pubblicizzi con la frase citata in apertura la possibilità di guardare video musicali, filmati in slow-motion, riprese all’aperto e vlog in 4K, ad oggi l’app di YouTube non li supporta.

Chi ha una Apple TV 4K può infatti già aggiornare il sistema operativo alla versione 14 ma per i video YouTube 4K ancora non se ne parla: se si tenta la riproduzione di una delle clip sulla quale è disponibile questa risoluzione, il sistema la ridimensiona automaticamente al Full HD a 1080p e non c’è verso di cambiare le cose, almeno per il momento.

Eppure, stando a quanto scrivono diversi utenti su Twitter, questa funzione c’era in una delle beta di tvOS 14, o almeno in quella di alcuni di loro. Probabilmente Google ha cominciato a testarla soltanto su una base di utenti selezionata, ma quello che a questo punto non è chiaro è perché, ora che la versione definitiva è disponibile per tutti, il supporto al 4K manca completamente.

youtube apple tv manca 4k con tvos 14

Per il momento si sa se ciò è dovuto ad un bug dell’app, di tvOS 14 o se è proprio Google che non ha ancora volutamente aggiunto il supporto a questa funzionalità. Anche perché ad uno degli utenti, su Twitter, il team di supporto di YouTube ha risposto che «La riproduzione 4K su Apple TV 4K arriverà “presto”». Quanto presto non è dato saperlo, ma almeno è confermato che sono a conoscenza di questo grande assente.

Proprio perché alcuni utenti con la beta cel’avevano ed altri no, è più probabile che ci siano ancora degli aggiustamenti da fare al codice, anche se stando alla loro esperienza, finché c’era funzionava benissimo. Questa comunque non è la prima frustrazione che gli utenti Apple stanno vivendo in questi giorni: pare infatti che l’azienda abbia deciso di togliere l’accesso alla funzione Picture-in-Picture su iPhone, relegandola soltanto a chi acquista l’abbonamento YouTube Premium.

Offerte Speciali

iPhone 11 e Pro resistono all’acqua molto più di quanto dichiara Apple

Amazon stronca il prezzo di iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max: prezzi da 869 euro

Offerta su iPhone 11 Pro su Amazon. Modello da 256 Gb a solo 1169,99 euro invece che 1359 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,823FollowerSegui