Svelato Xiaomi Mi 9, con tre fotocamere sul retro

Ecco Xiaomi Mi 9, lo smartphone con tre camere sul posteriore e colorazioni cangianti davvero originali. Tutti i dettagli noti in un solo articolo.

Svelato Xiaomi Mi 9 con tre fotocamere sul retro

Svelato Xiaomi Mi 9, il prossimo smartphone top di gamma della società cinese, con tripla camera sul posteriore, caratteristiche tecniche da top di gamma, e colorazioni originali. In un solo articolo tutti i dettagli fin ora noti sul terminale. C’è tanta attesa, considerando che il predecessore ha avuto un buon successo, anche nel nostro paese, molto simile alle forme di iPhone X.

Anzitutto, Xiaomi Mi 9 monterà al suo interno il nuovo processore Snapdragon 855, mentre il display offrirà uno scanner di impronte sotto display. Il pezzo forte del dispositivo è il reparto multimediale. Xiaomi Mi 9 presenterà una fotocamera primaria da 48MP con dimensione di 1/2 pollice e lente del sensore Sony IMX586, grandangolare con apertura f/1,75 apertura, lente 6P, dimensione pixel di 0.8μm, e tecnologia pixel binning 4-in-1.

Svelato Xiaomi Mi 9 con tre fotocamere sul retro

Il secondo modulo è un teleobiettivo da 12MP, con apertura f/2.2, lente 6P , dimensione dei pixel da 1.0μm e zoom ottico 2x. Il terzo sensore, invece, è da 16MP, ultra grandangolare con angolo di visione da 117 °, apertura f/2.2 , lente 6P, dimensione pixel 1.0μm, e supporto macro. Sul frontale, invece, un modulo da 20MP, con tutte tutte le funzioni  bellezza Xiaomi e supporto  AI. Lo scatto apparso in rete rende l’idea delle capacità della fotocamera di Xiaomi Mi 9.Svelato Xiaomi Mi 9 con tre fotocamere sul retro

A livello estetico, Xiaomi dichiara che Mi 9 presenta un vetro zaffiro sulla parte superiore, che copre e protegge tutte le tre telecamere. Quanto al telaio, Mi 9 è in acciaio inossidabile. Stupiscono, invece, le colorazioni proposte, tutte ben mostrate dalle prime immagini di marketing del prodotto, con sfumature cangianti.
Svelato Xiaomi Mi 9 con tre fotocamere sul retro

Al di là delle caratteristiche note, ci si aspetta che il dispositivo esegua Android Pie con personalizzazione MIUI 10, mentre mancano i dettagli sulla RAM del dispositivo, archiviazione, e perfino sulle dimensione del display, e sulla tecnologia dello schermo. Tutte queste informazioni saranno certamente svelate il 20 febbraio, giorno della presentazione del nuovo terminale Xiaomi. In quella sede si avranno anche dettagli sui mercato di lancio, tra i quali certamente vi sarà l’Italia, considerando che già Xiaomi Mi 8 è stato distribuito nel nostro paese.