HomeMacitySoftware / Mac App StoreVLC 4, cambierà faccia e avrà la gestione librerie multimediali

VLC 4, cambierà faccia e avrà la gestione librerie multimediali

Gli sviluppatori di VLC – il player tuttofare apprezzato non solo per la riproduzione dei file ma anche perché si rivela un fondamentale “coltellino svizzero” tuttofare – lavorano alacremente per aggiungere sempre nuove funzioni. La versione 4 prevista quest’anno continuerà a integrare miglioramenti “sotto al cofano” ma anche novità relative all’interfaccia utente.

VLC si trasformerà in un vero e proprio gestore di librerie multimediali, con la possibilità di indicizzare file audio e video memorizzati il locale o sulla rete, sostituendo quindi anche applicazioni quali iTunes e affini.

Jean-Baptiste Kempf, presidente di VideoLAN, ha anticipato al pubblico dell’evento Free and Open source Software Developers’ European Meeting (FOSDEM), alcuni dettagli della versione 4 di VLC, nome in codice “Otto Chriek”, spiegando che questa integrerà cambiamenti alla media library, alla gestione delle playlist, il supporto per tecnologie VR e una nuova interfaccia per Linux e Windows che sfrutta Qt5/qml (un linguaggio di programmazione basato su JavaScript per la progettazione di applicazioni centrate sull’interfaccia utente).

VLC 4

L’aspetto del player sarà “alleggerito”, saranno sfruttati effetti trasparenza e controlli sulla falsariga di elementi moderni visti sul player IINA o in QuickTime. Si parla anche di migliorie di vari aspetti tecnici, dell’integrazione di AirPlay (per trasmettere in streaming un video da VLC su Apple TV o TV compatibili). VLC 4 dirà addio ai vecchi sistemi operativi quali iOS 7, iOS 8, macOS Lion, Yosemite, Windows XP e Vista. Una versione “sperimentale” di VLC 4 è già scaricabile dal sito degli sviluppatori ma sconsigliamo l’uso perché si tratta di release sperimentali, non del tutto affidabili.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial