Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » Windows 11, arriva la sincronizzazione diretta con iPhone

Windows 11, arriva la sincronizzazione diretta con iPhone

Microsoft sta lavorando a novità in Windows 11 per la sincronizzazione diretta con iPhone (senza passare da app dedicate). La novità è integrata nell’ultima Insider preview di Microsoft Phone Link, evoluzione della versione precedente dell’app che in italiano si chiama “Il tuo telefono”.

Il software in questione, il cui nome è stato cambiato più volte negli ultimi anni, funziona da tempo con vari dispositivi Android grazie all’app “companion” denominata Collegamento a Windows, preinstallata in determinati dispositivi Samsung, HONOR e Surface Duo che eseguono Android 9.0 o versione successiva.

La preview della nuova app per Windows offre al momento la possibilità di sincronizzare chiamate, messaggi e contatti da iPhone ai PC con Windows 11, con elementi che appaiono sul Desktop del PC alla stregua di tradizionali notifiche.

Vi sono ad ogni modo dei limiti: non è possibile rispondere a gruppi di persone (solo a una persona) e anche l’invio di elementi multimediali non è per ora supportato. È ad ogni modo un passo interessante che consente agli utenti iPhone che usano PC con Windows di sfruttare alcune funzionalità dalla Scrivania del sistema operativo Microsoft.

Windows 11, in arrivo il supporto di iPhone per la sincronizzazione diretta

Microsoft ha fatto sapere che il supporto di Phone Link per iPhone sarà proposto ad una “piccola percentuale” di utenti Windows Insider (il programma che permette di sperimentare in anticipo future caratteristiche del sistema operativo), e non tutti gli utenti che partecipano alla beta vedranno la novità. La possibilità di sperimentare la funzionalità sarà man mano “allargata” a nuovi utenti.

Gli iscritti al Programma Windows Insider che hanno avuto modo di ricevere in anteprima la nuova versione dell’app Phone Link, riferiscono che la procedura di sincronizzazione prevede un primo passaggio con la scansione di un codice QR e ovvie richieste di accesso sul dispositivo.

Il sistema implementato da Microsoft, ricorda quanto già visto con Unison di Intel, app per iOS e Android che permette di rispondere e effettuare telefonate, condividere foto e file, inviare e ricevere messaggi, ricevere e in alcuni casi rispondere alle notifiche.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità