Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » Apple aggiorna Shazam con la modalità Split View su iPad

Apple aggiorna Shazam con la modalità Split View su iPad

Apple ha aggiornato Shazam alla versione 13.13 dell’app che ora supporta la modalità Split View su iPad. È in pratica possibile aprire Shazam e una diversa app dividendo lo schermo in spazi ridimensionabili. «La prossima volta che vorrai aprire Shazam mentre guardi un video sul tuo iPad – scrive Apple – «Ti basterà trascinare l’app di Shazam sul bordo destro o sinistro dello schermo per visualizzare entrambi contemporaneamente».

Altra novità è la possiiblità di eliminare rapidamente i propri “Shazam” scorrendo verso sinistra nella visualizzazione elenco accessibile dalla libreria. Apple aveva aggiornato Shazam l’ultima volta a febbraio. L’app che Apple ha ufficialmente acquisito a settembre del 2018, adesso permette non solo di identificare un brano semplicemente con l’ascolto di pochi secondo tramite il microfono del dispositivo, ma anche digitando alcune parole del testo, grazie alla nuova funzione di ricerca introdotta da Apple.

È possibile trovare un artista o un brano toccando il nuovo pulsante “Cerca” nella schermata principale: se non ricordiamo il titolo o il nome del brano, possiamo provare a digitare alcune delle parole che ricordiamo del testo della canzone. Se sfruttiamo Apple Music o Spotify, Shazam è – tra le altre cose – in grado di riprodurre il brano direttamente nell’app e anche visualizzare i testi dei brani: basta toccare l’icona con la nota musicale nella parte superiore dello schermo.

shazam split view

Dall’app Shazam è stata disattivata la funzione che permetteva di scansionare il codice QR da una foto (non ha più senso perché questa funzionalità è integrata direttamente in iOS). Dopo l’acquisizione, Apple ha reso Shazam completamente gratuita, senza pubblicità, consentendo a tutti gli utenti di sfruttarla senza interruzioni.

L’app Shazam vanta miliardi di utenti in tutto il mondo e gli ultimi dati riferivano che viene usata per identificare canzoni oltre 20 milioni di volte al giorno. L’app è utile per scoprire, fruire e condividere contenuti video o audio, permettendo agli appassionati di musica di seguire i loro artisti preferiti e condividere con altre persone l’emozione della scoperta. Anche Shazam Encore, app in precedenza a pagamento, è ora gratuita: gli sviluppatori di Shazam proponevano questa app a pagamento con il vantaggio di non mostrare pubblicità.

Shazam richiede iOS 12 o versione successiva ed arriva con l’app companion per Apple Watch. È compatibile con iPhone, iPad e iPod touch, “pesa” 40,9MB e si scarica gratis dall’App Store.

Tutti gli articoli di maitynet che parlano di Shazam, Apple e Musica sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità