Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad News » Apple approva 1.000 nuove app al giorno su App Store

Apple approva 1.000 nuove app al giorno su App Store

Mentre in diversi paesi del mondo Apple e App Store sono sempre più nel mirino di cause legali e indagini antitrust, arrivano nuovi dati che evidenziano l’immenso lavoro di revisione e approvazione delle app da parte di Apple che approva in media quasi 1.000 nuove app ogni giorno.

Ci sono sviluppatori che continuano a lamentarsi delle policy di Apple per App Store: Apple ha recentemente cambiato alcune regole consentendo agli sviluppatori di alcune categorie di app di condividere un singolo link al proprio sito web per aiutare l’utente a configurare e gestire il proprio account, oltre che per effettuare pagamenti, con collegamenti esterni all’App Store, ma quest’ultimo continua a rimanere un punto saldo di riferimento per numerosi sviluppatori.

App Store, Apple approva una media di 1000 nuove app al giorno

Burga, un produttore lituano di cover, riferisce in un report alcuni dati di rilievo. Di seguito alcuni dettagli tra i più interessanti estrapolati dal report.

– La media di app approvate giornalmente da Apple è 988

– Il dato corrisponde a poco meno di 30.000 nuove app al mese

– I giochi ammontano a 247.589

– Le app commerciali a 183.658

– Le app per l’istruzione a 179.070

– Le utility a 160.415

– App legate al “Lifestyle” a 147.440

app store connect va in vacanza

Altre categorie di app di rilievo sono quelle legate a cibo e drink (118.872), shopping (87,656), salute e fitness (83,216), produttività (81,554) e intrattenimento (76,593). I dati in questione sono elaborati da 42matters, piattaforma di mobile app intelligence.

Oltre ad aver accolto diverse lamentele degli sviluppatori cambiando per la prima volta alcune regole di App Store da quando è stato creato, la multinazionale di Cupertino difende la propria posizione sottolineando che i proventi derivanti dalla percentuale di fatturato trattenuta dalle transazioni in-app e su App Store vengono impiegati per sostenere l’affidabilità e la sicurezza, anche tramite il processo di approvazione e revisione delle app prima della pubblicazione.

In diversi comunicati e dichirazioni Apple sostiene che nei paesi in cui opera l’ecosistema delle app e di App Store dà lavoro a migliaia di programmatori grazie alla visibilità globale e alla fiducia degli utenti nella sicurezza della piattaforma di Cupertino. In Corea del Sud dove è stata approvata la prima legge al mondo contro l’obbligo di esclusività dei sistemi di pagamenti di Apple e Google per i negozi digitali di app, Cupertino sostiene che il pericolo consiste in rischi maggiori per gli utenti che usano sistemi di pagamenti di terze parti, oltre a maggiori rischi per privacy e sicurezza dei dati.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

AirPods 3 come le Pro, indizi da un componente

AirPods 2 in sconto del 30%, solo 103,99€ è il prezzo più basso dal Black Friday

Gi AirPods 2 sono tornati disponibili a 103,99 euro invece che 149 euro. Sono molto vicini al prezzo più basso di sempre e vi conviene prenderli al volo...

Ultimi articoli

Pubblicità