HomeMacityApple History & LifestyleGli archeologi preservano Pompei con iPad Pro

Gli archeologi preservano Pompei con iPad Pro

Apple ha condiviso un comunicato stampa che spiega come gli archeologi stanno usando iPad Pro in nuovi modi per preservare meglio la storia di Pompei. La multinazionale di Cupertino racconta la storia del team guidato dalla professoressa Allison Emmerson della Tulane University. Oltre a cazzuole, secchi, spazzole e picconi, la sua squadra sta ora usando iPad Pro.

iPad è la macchina archeologica perfetta, dichiara il Dr. Emmerson, che faceva parte del team che ha aperto la strada all’impiego del tablet di Apple per registrare i dati sugli scavi archeologici fin dal 2010. Lo stesso archeologo attribuisce ad iPad una sorta di rivoluzione nel proprio campo:

Lo scavo archeologico è un processo distruttivo – una volta scavato un luogo, quel lavoro non può mai essere ripetuto – quindi la nostra preoccupazione primaria è la registrazione approfondita di tutti i dati rilevanti in modo che i futuri ricercatori possano “ricostruire il sito. iPad Pro ci consente di raccogliere dati in modo più rapido, più accurato e sicuro

Apple mostra come gli archeologi usano l’iPad Pro per preservare la storia di PompeiIl gruppo include anche un team tecnico coadiuvato dal Dr. Alex Elvis Badillo, un archeologo digitale con cui Emmerson ha lavorato nell’ultimo anno per aprire la strada a nuove tecniche per la registrazione e la pubblicazione di scoperte archeologiche.

Badillo ed Emmerson avevano due obiettivi tecnologici: implementare un flusso di lavoro completamente senza carta utilizzando un singolo dispositivo e creare un database online che avrebbe permesso ad altri di “riscavare” virtualmente il sito. Badillo sapeva che iPad Pro con Apple Pencil sarebbe servito come base per questo tipo di lavoro, come dimostrato sul campo a Pompei. Tutte le fotografie di questo articolo sono di Apple.Apple mostra come gli archeologi usano l’iPad Pro per preservare la storia di Pompei

A proposito dei prossimi iPad 2022, ultime indiscrezioni in rete vorrebbero la presentazione tramite comunicato stampa, senza evento ad Apple Park nel mese di ottobre. Insomma, iPad di prossima generazione potrebbe approdare negli Apple Store in sordina, senza un keynote in grande stile come iPhone 14.

Offerte Speciali

iPhone 14 Plus, cinque cose da sapere

Minimo storico, iPhone 14 Plus 256 GB con risparmio di 182€

Tornano gli sconti su iPhone 14 Plus. Ribasso di 182 euro per la vera novità nel campo degli iPhone 2022. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial