Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple e General Electric trasformano iPhone e iPad in strumenti industriali e Internet of Things

Apple e General Electric trasformano iPhone e iPad in strumenti industriali e Internet of Things

Continua l’attenzione del mondo enterprise verso Apple: dopo gli accordi con IBM, Cisco, AccentureSAP e Deloitte, è il turno di General Electric (GE). La multinazionale di Cupertino e General Electric – attiva nel campo della tecnologia e dei servizi – hanno annunciato una partnership per fornire app per iPad e iPhone dedicate al settore industriale, per la raccolta e l’analisi di dati di macchine industriali, quelle in altre parole della piattaforma software Predix.

General Electric da tempo supporta la crescita industriale dell’Internet delle cose con server in forma cloud e con un mercato di applicazioni. GE è un membro della Industrial Internet Consortium che lavora per aiutare lo sviluppo e l’adozione delle tecnologie internet in ambito industriale. Apple e GE mettono a disposizione un nuovo Predix software development kit (SDK) per iOS grazie al quale gli sviluppatori potranno creare app destinate al campo dell’IoT industriale.

“GE è un partner ideale con una ricca storia di innovazioni nell’ambito del mondo industriale in aree quali: aviazione, settore manifatturiero, assistenza sanitaria ed energia” ha dichiarato il CEO di Apple Tim Cook. “Insieme, Apple e GE stanno cambiando in maniera radicale il funzionamento del mondo industriale combinando la piattaforma Predix di GE con la potenza e la semplicità di iPhone e iPad”.

“La partnership tra Apple e GE offre a sviluppatori gli strumenti che consentono di creare potenti applicazioni per l’IoT industriale” ha spiegato John Flannery, Presidente e CEO di GE. “I nostri clienti hanno sempre più bisogno di equipaggiare la propria forza lavoro mediante la mobilità. Lavorando insieme, GE e Apple, offrono alle imprese industriali accesso a potenti app che contribuiscono a sfruttare le soluzioni di Predictive Analytics di Predix direttamente su iPhone o iPad”.

Il nuovo Predix SDK for iOS sarà disponibile per il download il 26 ottobre. L’SDK offre agli sviluppatori la possibilità di creare app native in grado di sfruttare appieno i vantaggi delle funzionalità di industrial analytics di Predix, abbracciando allo stesso tempo le potenzialità intrinseche e la facilità d’uso di iOS.

apple e General Electric

Le app offriranno un quadro più completo e maggiori possibilità in merito all’interazione con determinati strumenti direttamente da iPad o iPhone. Un’app Predix potrà, ad esempio, inviare una notifica sull’iPhone in caso di un malfunzionamento tecnico di un dispositivo come una turbina eolica o consentire a team in remoto di collaborare quando si svolgono operazioni di ispezione, riparazioni, raccolta dati. Queste app per il settore industriale permetteranno di chiudere il ciclo di trattamento delle informazioni, con conseguente contenimento nel controllo dei costi e minimizzando i tempi morti.

In collaborazione con Apple, GE sta inoltre sviluppando app sia per uso interno, sia per l’uso da parte dei suoi clienti, offrendo agli operatori strumenti che permettono di migliorare aspetti del loro lavoro contribuendo a ottimizzare le attività in modo sempre più efficiente. L’app Asset Performance Management (APM) Cases, già disponibile sull’App Store, permette alle attività industriali di incrementare l’affidabilità e disponibilità di alcuni macchinari, riducendo allo stesso tempo i costi e occuparsi delle attività legate alla gestione del rischio. Clienti quali Exelon (fornitore di energia) sfruttano già APM per lavorare e visualizzare l’uptime di attrezzature e della produttività in generale.

GE userà a vari livelli iPhone e iPad come dispositivi mobili ma ha anche intenzione di fornire i Mac ai suoi oltre 330.000 dipendenti. Apple promuoverà presso clienti e sviluppatori l’utilizzo di Prefix come piattaforma di analytics per l’industrial IoT.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità