Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Accessori » Apple ha invitato alcuni beta tester a provare il nuovo software HomePod

Apple ha invitato alcuni beta tester a provare il nuovo software HomePod

Oltre alle nuove versioni di iOS, macOS, iPadOS e watchOS, Apple ha invitato alcuni utenti iscritti al programma AppleSeed (un programma che consente di provare in anteprima versioni beta dei software Apple), a testare il nuovo software HomePod

Gli utenti invitati al test – riferisce Macrumors – potranno provare in anteprima nuova funzionalità prima della versione definitiva dell’aggiornamento. Con l’aggiornamento, l’HomePod‌ integra il supporto per servizi musicali di terze parti, una funzionalità che consente allo speaker di funzionare per default con Spotify, Pandora e altri servizi, senza bisogno di usare AirPlay.

HomePod‌, che è possibile sfruttare come hub domestico con HomeKit, con l’aggiornamento offre nuove funzionalità che consentono ad esempio di annunciare i volti riconosciuti con i videocitofoni e le videocamere compatibili in grado di riconoscere parenti e amici.

HomePod, sconto speciale per i dipendenti: nuovo modello in arrivo?

Le nuove versioni del software HomePod finora erano sempre state testate internamente da Apple, è la prima volta che beta tester e sviluppatori esterni possono provare in anteprima aggiornamenti dedicati allo speaker. È probabile la presenza di altre funzionalità che scopriremo nei prossimi giorni.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità