HomeiOSiPhone AccessoriApple ha invi...

Apple ha invitato alcuni beta tester a provare il nuovo software HomePod

Oltre alle nuove versioni di iOS, macOS, iPadOS e watchOS, Apple ha invitato alcuni utenti iscritti al programma AppleSeed (un programma che consente di provare in anteprima versioni beta dei software Apple), a testare il nuovo software HomePod

Gli utenti invitati al test – riferisce Macrumors – potranno provare in anteprima nuova funzionalità prima della versione definitiva dell’aggiornamento. Con l’aggiornamento, l’HomePod‌ integra il supporto per servizi musicali di terze parti, una funzionalità che consente allo speaker di funzionare per default con Spotify, Pandora e altri servizi, senza bisogno di usare AirPlay.

HomePod‌, che è possibile sfruttare come hub domestico con HomeKit, con l’aggiornamento offre nuove funzionalità che consentono ad esempio di annunciare i volti riconosciuti con i videocitofoni e le videocamere compatibili in grado di riconoscere parenti e amici.

HomePod, sconto speciale per i dipendenti: nuovo modello in arrivo?

Le nuove versioni del software HomePod finora erano sempre state testate internamente da Apple, è la prima volta che beta tester e sviluppatori esterni possono provare in anteprima aggiornamenti dedicati allo speaker. È probabile la presenza di altre funzionalità che scopriremo nei prossimi giorni.

Offerte Speciali

Recensione Apple MacBook Pro 14 2021, la nostra prova su strada

Su Amazon MacBook M1 Pro 14″, 16 GB 1899 €, risparmio di 500€ rispetto al modello con processore M2

Su Amazon comprate in sconto del 15% il MacBook Pro 14" con processore M1 Pro. Risparmio da 500€ rispetto al modello con processore M2
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità