HomeMacityHardware AppleApple ribassa il costo del Mac mini; entry level ora a 699...

Apple ribassa il costo del Mac mini; entry level ora a 699 euro

Cento euro in meno per Mac mini con sistema operativo client e 150 euro in meno per la versione server. Il ribasso di costo, attivo da subito, è stato annunciato ufficialmente questa mattina da Apple ai suoi rivenditori e confermato da Apple Store che presenta i nuovi listini.

Per effetto dello sconto il Mac mini costa ora non più 799 euro ma 699 euro; la versione server con doppio disco fisso scende da 1149 a 999 euro; in pratica i costi si avvicinano a quelli dei vecchi modelli con una configurazione superiore.

Il taglio che equivale ad un ribasso del 12% per il modello client e del 13% per la versione server, fa fronte ad alcune critiche suscitate al momento del lancio della macchina; diversi clienti e anche rivenditori Apple avevano infatti sollevato perplessità sull’incremento del listino rispetto al modello precedente.

Da notare che, almeno al momento, la riduzione di prezzo vale solo per l’Europa; questo significa che probabilmente si tratta di un aggiustamento dovuto al cambio. Ricordiamo che al momento del lancio il dollaro era vicino a quota 1,20 euro mentre oggi ondeggia intorno a 1,40 euro, circa il 14% in meno di valore, forse non a caso la percentuale di sconto praticata, più o meno, sui Mac mini.

Grazie per la segnalazione a Marco Riceputi

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Prime Day: Apple Watch 3 al minimo storico, prezzi da 179 €

Su Amazon Apple watch 3 da 42 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 179 euro in occasione del Prime Day
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial