Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Apple sta testando 9 nuovi Mac con M2

Apple sta testando 9 nuovi Mac con M2

Apple sta testando diverse varianti di chip M2 di nuova generazione e Mac che sfrutteranno questi chip. A riferirlo è Mark Gurman di Bloomberg citando log degli sviluppatori.

Secondo Gurman, Apple sta testando con app di terze parti dell’App Store almeno 9 nuovi Mac con quattro diverse configurazioni di M2, il successore dell’attuale chip M1. Questa fase è indicata come un passo fondamentale nel processo di sviluppo, lasciando immaginare che le nuove macchine sono nella fase finale di sviluppo e non dovrebbero mancare troppi mesi alla loro presentazione.

Il chip M2, spiega Bloomberg, consente di spingere ancora oltre i limiti della potenza di elaborazione dopo la decisione di Apple abbandonare i processori Intel. Dopo anni di crescita lenta, la divisione Mac sembra da due anni a questa parte rinvigorita dalla scelta dei SoC “fatti in casa” e vantare una rinascita, con il consenso unanime di utenti soddisfatti. L’unità in questione da sola ha generato un volume di business di 35,2 miliardi di dollari di vendite nell’ultimo anno fiscale, pari a circa il 10% del volume di Apple.

Anche se non tutti i modelli in fase di test potrebbero essere presentati, le nuove macchine includono:

  • Un MacBook Air con chip M2, nome in codice J413. Questo Mac potrebbe integrare CPU 8 core, il componente responsabile dell’elaborazione principale, e 10 core per la grafica. Si tratta di un incremento rispetto alla CPU 8‑core e GPU 7-core o 8-core degli attuali MacBook Air.
  • Un Mac mini con chip M2, nome in codice J473. Questa macchina avrebbe le stesse specifiche del MacBook Air sopra indicato. Apple starebbe testando anche una variante “M2 Pro”, nome in codice J474.
  • Un MacBook pro entry-level con chip M2, nome in codice J493. Anche questa macchina avrebbe le stesse specifiche del MacBook Air.
  • Un MacBook Pro da 14″ con chip M2 Pro e “M2 Max”, nome in codice J414. Il chip M2 Max vanterebbe CPU 12 core e GPU 38-core, un incremento rispetto alla configurazione M1 Max con CPU 10‑core e GPU 32-core del MacBook Pro 14″ attuale; secondo i log questa macchina dovrebbe inoltre offrire fino a 64GB di memoria unificata.
  • Un MacBook Pro 16″ con chip M2 Pro e M2 Max, nome in codice J416. Questo MacBook Pro con M2 Max dovrebbe avere le stesse specifiche della versione da 14″ indicata sopra.
  • Un Mac Pro, nome in codice J180. Questa macchina dovrebbe integrare il chip M1 Ultra sfruttato nei Mac Studio.

Apple starebbe testando anche un Mac mini con chip M1 Pro, lo stesso processore usato attualmente nelle configurazioni entry-level dei MacBook Pro 14″ e 16″. Il nome in codice di questa macchina è J374. Apple avrebbe testato anche una versione del Mac mini con M1 Max ma la disponibilità del Mac Studio renderebbe tale macchina superflua.

I MacBook M2 potrebbero non essere presentati stasera

I nuovi MacBook Air, MacBook Pro base e Mac mini dovrebbero essere presentati prima della fine dell’anno, e due dei Mac sopra indicati entro metà anno. In precedenza sono circolate indiscrezioni secondo le quali, Apple ha in cantiere una versione di MacBook Air con design rinnovato, più sottile e con ricarica MagSafe.

Da precedenti log degli sviluppatori è stato in passato possibile prevedere con precisione l’arrivo di altri Mac; lo scorso anno, ad esempio, da questi log cominciarono a circolare le voci dell’arrivo dei MacBook Pro con chip M1 Pro e M1 Max.

Apple deve aggiornare i MacBook Air, il Mac mini e il MacBook Pro entry level sin da quando furono presentati, a novembre 2020. I MacBook Pro 14″ e 16″ sono stati presentati a ottobre dello scorso anno.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità