Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » Non usate Apple Vision Pro su Tesla con Autopilot, il video

Non usate Apple Vision Pro su Tesla con Autopilot, il video

Per Steve Jobs il computer era una bicicletta per la mente, per alcuni Apple Vision Pro è una moto che per la prima volta permette alle mente di navigare lo spazio reale e quello virtuale, lasciando sempre all’utente la libertà di scegliere il grado di immersione desiderato: la prima prova, dicono, sbalordisce per immersione e ampiezza delle possibilità, così in USA tutti lo provano nei modi più disparati, anche quelli più impensabili, come per esempio mentre si scia e al posto di guida di una Tesla, peccato che a guidare fosse per lo più Autopilot in versione beta.

La tecnologia video passtrough dei visori precedenti rendeva questi esperimenti impraticabili se non per pochi minuti, al contrario con Vision Pro l’utente ha sempre una buona visione dell’ambiente circostante, ma ovviamente allo stato attuale è un dispositivo pensato per essere indossato da fermi o con movimenti limitati come all’interno della casa.

Nuovo spot Apple dedicato a Vision Pro

Come ogni tanto capita agli youtuber in cerca di fama, alcune idee oltre che per acchiappare click e visioni, sembrano perfette per stuzzicare l’interesse delle autorità, nei casi peggiori persino azioni pericolose sia per loro stessi che per ignari sfortunati.

Rientra in quest’ultima categoria l’iniziativa dello statunitense Dante Lentini che ha pensato bene di indossare Apple Vision Pro affidando gran parte del controllo dell’auto alla funzione Autopilot che è ancora in versione beta.

Chi è seduto al posto di guida deve sempre essere pronto a intervenire sui comandi. Ma questo è secondario, visto che è presumibile che anche in USA il codice vieti di guidare indossando un visore di questo tipo.

Non sappiamo se Lentini, questa volta l’origine italiana spiace un po’, sia riuscito a raggiungere i suoi obiettivi di click e visioni. Certo è che la sua idea di video con Vision Pro su Tesla è durata poco: negli ultimi istanti e inquadrature si vedono prima una, poi due auto della polizia. È stato arrestato perché alla guida con indosso il visore, ma nel video pubblicato poco dopo Lentni ha subito ripreso il suo geniale esperimento.

Aggiornamento: è un video costruito

Intervistato sul video pubblicato su X, Lentini ha poi ammesso a Gizmodo che il filmato è stato costruito per divertimento con i suoi amici, che in realtà non è stato arrestato e che in verità ha guidato la Tesla indossando Vision Pro per solamente 40 secondi. Meglio così: l’idea per acchiappare click in parte ha funzionato, forse, ma almeno nessuno ha rischiato nulla.

Per tutte le notizie su Apple Vision Pro si parte da qui, invece per gli articoli su Tesla da questo collegamento.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità